Tempo di lettura: 1 Minuti

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Indastria

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Indastria

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Indastria a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo

UnFauno torna con il nuovo singolo: fuori oggi “Ilary Blasi”
“Senza fare rumore” è il nuovo album del trio Lontano da qui
BRIVIDEE torna con “Pozione” ed è già in NEW MUSIC FRIDAY di Spotify!

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Indastria a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo.

È uscito venerdì 10 marzo 2023 su tutte le piattaforme digitali “Non valgo niente”, il nuovo singolo del progetto Indastria, la rock band indipendente padovana. Un nuovo capitolo dolce-amaro che ci accompagna verso un nuovo album della band, una finestra intima e anche ironica dedicata a chi è incastrato in una routine scandita da giornate difficili.

Come sempre li abbiamo voluti intervistare, partendo dal loro percorso scolastico, ecco com’è andata.

Questo è un sito dedicato agli studenti, quindi cominceremmo col chiedervi qualcosa sul vostro percorso scolastico. Com’è andata?
Ci siamo tutti fermati in quinta superiore per poi cominciare a lavorare su vari ambiti, tranne il nostro batterista che è riuscito a diventare ingegnere informatico, e per questo fa lo spavaldo.

E con lo studio della musica che tipo di rapporto avete?
Noi siamo sempre in una fase di studio, il fatto stesso di suonare è studio, cercare nuovi suoni, nuove ritmiche, discuterne a riguardo, tutto ciò per noi è studio.

Si può fare musica anche senza studiarla?
Entro certi limiti sì, però almeno le basi servono. C’è poco da fare.

Cosa potete raccontarci della scena di Padova e dintorni? Com’è cambiata da quando avete iniziato ad adesso?
La scena padovana di oggi è un po’ sofferente sul lato musicale. Purtroppo anche le feste e gli eventi vengono organizzate molto spesso per fare cassa, e quindi si chiamano più che altro tribute band. Gli spazi e le occasioni per le band che fanno musica propria sono veramente ridotti all’osso, purtroppo.

Da quale esigenza è nato il vostro ultimo singolo “Non valgo niente”?
Non valgo niente è nata dalla voglia di raccontare una storia, parla di tutti noi, di quel giorno in cui pensiamo di non valere niente. Ma senza un motivo reale, magari perché abbiamo fatto un’ora di coda in posta, o al lavoro è andata male, o ci hanno rubato la bici. Ma in realtà non è vero che non valiamo niente, perché molto spesso il giorno dopo cambiamo idea e ci svegliamo felici.

E cosa potete anticiparci del vostro album in uscita?
Sarà un disco che racconta delle storie. Ci piace pensare che assomigli ad un concept album, dove il filo conduttore sono le storie di questi personaggi che non hanno alcun super potere nella loro vita, la vivono e basta senza farsi troppe domande, senza porsi troppi obiettivi o limiti.
E forse è proprio così che si dovrebbe vivere
.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0