Training Academy Mercedes: pronto a partire?

A breve, una delle più grandi aziende automobilistiche al mondo, aprirà le porte a 60 nuovi posti di lavoro: non piangerti addosso e iscriviti! Potres

All’Università per imparare l’alta ingegneria automobilistica, dall’anno prossimo si può!
Chi trova una automobilista trova un tesoro: dedicato a chi viaggia in auto
USA dice STOP alla morte su strada: inventato il dispositivo che blocca la macchina se hai bevuto troppo

A breve, una delle più grandi aziende automobilistiche al mondo, aprirà le porte a 60 nuovi posti di lavoro: non piangerti addosso e iscriviti! Potresti essere tu il prossimo venditore dell’anno!

Di Irene Tinero

La maestosa casa automobilistica tedesca ha lanciato l’iniziativa #MercedesVivaio, volta ad assumere 60 nuovi talenti, tra ragazzi e ragazze, neolaureati o neodiplomati. Si tratta di una “campagna di recruting” (oggi con l’inglese fa più fico tutto), che abbraccia lo Stivale dall’alto al basso e riguarda la fascia di età tra i 18 ed i 26 anni. L’obiettivo è quello di plasmare giovani menti così da renderle capaci nell’ambito della vendita e post-vendita, all’interno delle numerose concessionarie.

E’ possibile candidarsi entro il 3 giugno cliccando QUI: non inventare scuse, che non hai soldi e non sai come affrontare le spese perché vitto, alloggio e viaggio saranno esclusivamente a carico della Mercedes. Se il lavoro rientra nelle tue corde o semplicemente sei stufo di non avere prospettive, cogli questa occasione al volo! Il reclutamento si svolgerà in due sedi, a Roma e Vittuone, in provincia di Milano: pochi ricorderanno che quest’ultimo comune è già noto alla cronaca. Nel piccolo paese chiamato anche “Bogia dòra” (palla dorata) è stato rinvenuto il corpo di Mike Bongiorno, dopo quasi un anno dalla sua scomparsa, avvenuta l’8 dicembre 2011.

Per una volta il binomio giovani-motori è sinonimo di qualcosa di estremamente positivo. Inoltre stiamo parlando di un’azienda che esiste dal 1890, quando nacque a Stoccarda sotto il nome di Daimler AG: ad oggi ha sedi in Europa, Asia, Africa e America, è quotata alla borsa di Francoforte e vanta 280mila dipendenti nel mondo. Il tratto distintivo della Mercedes è la corona d’alloro e la stella a tre punte, che simboleggia la creazione di veicoli adatti alla terra, al mare e all’aria: non dico che potresti creare automobili per camminare sul fuoco, ma il talento si nasconde e tu potresti ancora non conoscere il tuo.

A tal proposito io passerei dalle automobili alla musica e citerei Prince, recentemente scomparso, che è entrato come inserviente nella casa discografica dove ha poi inciso i suoi primi dischi: chissà magari aveva partecipato ad un concorso simile. Carpe Diem!

Di Irene Tinero

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0