Tempo di lettura: 3 Minuti

Le Università italiane migliorano Wikipedia

Le Università italiane migliorano Wikipedia

Le voci della famosa enciclopedia verranno riviste da accademici esperti Vi abbiamo parlato in un precedente articolo di come molte persone si faccian

Cannabis Business School: la prima scuola di formazione italiana sulla cannabis!
Via libera del ministro: torna il tema storico alla maturità
Eindhoven University of Tecnlogy: aperte posizioni lavorative ma SOLO per donne!

Le voci della famosa enciclopedia verranno riviste da accademici esperti

Vi abbiamo parlato in un precedente articolo di come molte persone si facciano autodiagnosi, erronee, su wikipedia e di come molte voci dell’enciclopedia, che pure a mio dire è fantastica, siano spesso divergenti con la realtà delle cose. Beh, all’università di Urbino a questo c’hanno pensato, e hanno deciso di collaborare proprio con Wikipedia per migliorarne le “voci”. Università e libera informazione insieme per un web migliore. Il progetto si intitolerà WikiTIM, poiché finanziato da TIM, e portarà alla collaborazione di vari accademici, presi e selezionati da svariati campi dello “scibile”, con wikipideiani esperti.

Con questa iniziativa TIM intende porsi come abilitatore della cultura digitale avvicinando il mondo accademico al web”, ci riporta Ivan Dompè, dirigente TIM, che mostra come la società italiana voglia “contribuire ad aumentare il livello di conoscenza delle persone che utilizzano la rete anche attraverso un arricchimento di contenuti, simboli e valori. Lo sviluppo della tecnologia digitale, infatti, affida la vita quotidiana delle persone e delle organizzazioni ad un nuovo linguaggio. Il web rappresenta la prima fonte di informazione per tutti e soprattutto l’utilizzo dei social media diventa un punto di riferimento importante per le decisioni dei singoli e delle imprese”.

Nel corso del 2016, l’iniziativa coinvolgerà diverse altre università italiane, cosicché il progetto possa diffondersi a macchia d’olio.

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0