Tempo di lettura: 3 Minuti

Il rettore della Federico II a Repubblica: “Università una scelta di passione”

In un editoriale al quotidiano fondato da Scalfari, Gaetano Manfredi avanza una riflessione sul ruolo dell’università nella propria vita. Ecco i passa

Bologna, riconosciuta come capitale indiscussa della Giurisprudenza
Tensione all’Alma Mater per decidere chi prenderà i fondi del Ministero
5 corsi di Laurea che non ti aspetti – Italia

In un editoriale al quotidiano fondato da Scalfari, Gaetano Manfredi avanza una riflessione sul ruolo dell’università nella propria vita. Ecco i passaggi chiave.

L’estate non è solo tempo di vacanze, ma anche di scelte per tutti gli studenti che hanno conferito la maturità liceale. Proseguire gli studi o meno, quale facoltà scegliere e dove, sono solo alcune delle molte domande che invadono i pensieri.

In mezzo al clima di dubbi che spesso può attanagliare uno studente qualsiasi, il rettore dell’università Federico II di Napoli, Gaetano Manfredi, ha deciso di dare alcune risposte, seguendo un punto di vista autorevole e con la conoscenza che solo chi vive questo mondo può avere.
La prima considerazione fondamentale è la percentuale doppia di chi lavora a tre anni dalla laurea, rispetto a chi invece è semplicemente diplomato. Insomma una laurea conviene, ma bisogna investire in maniera intelligente sulle proprie conoscenze: oltre alla laurea sviluppare una formazione solida e con una mentalità dal respiro internazionale.

E qui che il rettore affronta un tema delicato e fondamentale, quale la sede universitaria in cui seguire il proprio percorso di studi. Informarsi con internet e oltre è utile a non deviare su una scelta inappropriata.
“Alcuni pensano che studiare al Nord dia di per sé più opportunità di lavoro, ma è il lavoro che manca al sud non la qualità della formazione” ed è per questo che si citano le qualità della Federico II, ritenuta un’eccellenza del sud italia

A cosa scegliere tra i tipi di corsi e i diversi indirizzi, oltre a darne una definizione per ciascuno, la risposta arriva dalla testa, senza essere razionale. E così chiude il rettore Manfredi: “La mia risposta è di usare la testa, ma sentire sempre dove ti porta il cuore. Senza passione non c’è successo”.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0