Bologna: scontri tra forze dell’ordine e studenti

Bologna: scontri tra forze dell’ordine e studenti

Il Cua di Bologna voleva attuare un’iniziativa di autoriduzione alla mensa scolastica. Il bilancio è di due feriti. #FacceCaso. Ieri verso l’ora di pr

I giovani si spostano sempre più per studiare!
Ancora in crescita l’ Alma Mater di Bologna

Docenti in sciopero per gli scatti stipendiali: L’Uni Trento si unisce alla protesta

Il Cua di Bologna voleva attuare un’iniziativa di autoriduzione alla mensa scolastica. Il bilancio è di due feriti. #FacceCaso.

Ieri verso l’ora di pranzo, gli studenti del collettivo autonomo universitario (Cua) di Bologna hanno avuto uno scontro con le forze dell’ordine.
Davanti alla mensa universitaria di piazza Puntoni, dove gli attivisti volevano attuare l’autoriduzione a 3€ del costo del pranzo, polizia e carabinieri hanno bloccato l’accesso.

A seguito di un tentativo da parte del collettivo di avvicinarsi con uno striscione, ci sono state due cariche in rapida successione che hanno causato due feriti tra i manifestanti. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0