Tempo di lettura: 3 Minuti

Tinder si lancia in una versione web

Tinder si lancia in una versione web

Tinder OnLine approda sugli schermi dei computer, offrendo lo stesso servizio, ma per un pubblico più ampio. Trovare il proprio amore o una storia

L’Ue mette a rischio i meme
Pantani, un uomo in fuga
Telefono, tablet e pc insieme? Per Microsoft si può

Tinder OnLine approda sugli schermi dei computer, offrendo lo stesso servizio, ma per un pubblico più ampio.

Trovare il proprio amore o una storia passeggera è al centro dell’idea con cui Tinder, nel corso degli ultimi due anni, ha conquistato il mercato delle app di dating. Appunto, le app, ma adesso è arrivato un piccolo cambiamento, perché ad essere inaugurata in questi giorni è la versione web del servizio, ossia Tinder OnLine, che offre le stesse possibilità di conoscere persone secondo le proprie preferenze, ma anche seduti davanti a un pc, e non solo facendo swipe sul proprio smartphone.

Si tratta di una scelta di mercato necessaria, che mira ad ampliare il servizio anche in quei mercati dove le connessioni internet mobile, come LTE, non sono così sviluppate rispetto alle LAN e le linee fisse: “Con la costruzione di un sito web si permette alle persone di utilizzare Tinder senza dover scaricare immagini molto pesanti sul loro telefono cellulare” è stata quindi la chiara spiegazione di Samantha Stevens, responsabile dei prodotti di crescita della società.

Per adesso la sperimentazione partirà da vari paesi, tra cui il nostro, ma tempo poche settimane e il servizio sarà esteso a tutto il mondo.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0