Tempo di lettura: 2 Minuti

Università e motori, che passione grazie alla Motorvehicle University!

Università e motori, che passione grazie alla Motorvehicle University!

Dal 3 luglio è possibile candidarsi per accedere ai corsi di laurea magistrali internazionali e interateneo sostenuti dall’associazione Motorvehicle U

Niente educazione stradale a scuola, nemmeno quest’anno
Training Academy Mercedes: pronto a partire?
Alcool e giovani: ecco cosa ne pensano i ragazzi!

Dal 3 luglio è possibile candidarsi per accedere ai corsi di laurea magistrali internazionali e interateneo sostenuti dall’associazione Motorvehicle University of Emilia Romagna.

L’associazione, la Motorvehicle University, è composta da quattro atenei della regione Emilia Romagna:

  1. Università di Bologna
  2. Università di Ferrara
  3. Università di Modena e Reggio Emilia
  4. Università di Parma.

Questi ultimi hanno organizzato dei corsi di laurea interateneo nell’ambito automobilistico. Collaboreranno ai corsi infatti, consentendo ad esempio agli studenti di fare visite in azienda e mostrando loro direttamente il lavoro sul campo, le seguenti casate automobilistiche:

  • automobili Lamborghini
  • Dallara
  • Ducati
  • Ferrari
  • Haas F1 Team
  • About Haas Automation
  • Hpe Coxa
  • Magneti Marelli
  • Maserati
  • Toro Rosso.

È possibile inviare le proprie candidature fino al 28 luglio. I profili ai quali è possibile accedere sono di sei tipi differenti.

L’High Performance Car Design ed il Racing Car Design sono due percorsi dedicati alla allo sviluppo dell’architettura rispettivamente dei veicoli stradali e delle macchine da corsa. L’Advanced Motorcycle Engineering punta a sviluppare un profilo competente in merito di progettazione e sviluppo di motoveicoli ad alto contenuto tecnologico. L’Advanced Powertrain si occupa invece dell’ingegneria dei sistemi di propulsione tradizionali e innovativi. L’Advanced Sportscar Manufacturing si occupa dell’ingegneria dedicata alla pianificazione, allo sviluppo, al controllo e alla gestione di sistemi di produzione nel settore automitive. L’Advanced Automotive Elettronic Engeneering che si occuperà del settore dell’ingegneria elettronica.

Ci si potrà candidare fino al 28 luglio ed a settembre vi saranno delle selezioni. I posti disponibili sono 150, di cui 20 sono destinati a studenti esterni all’Unione Europea. Se siete interessati accorrete ad iscrivervi.

#FacceCaso

Di Sara Fiori

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0