Tempo di lettura: 2 Minuti

Anche i nostri telefoni hanno bisogno di pulizia: ecco il Mobile Decluttering

Anche i nostri telefoni hanno bisogno di pulizia: ecco il Mobile Decluttering

Hai mai sentito parlare di Mobile decluttering? Sai cos’è? Oggi ne parliamo un po’, FacceCaso! Dall’inglese il verbo "declutter" significa "fare spaz

L’istruzione è uguale per tutti (?): il dramma della scuola paritaria
LUISS Open, una nuova piattaforma per la ricerca
Dove va a finire il famoso contributo volontario?

Hai mai sentito parlare di Mobile decluttering? Sai cos’è? Oggi ne parliamo un po’, FacceCaso!

Dall’inglese il verbo “declutter” significa “fare spazio, ordinare, mettere in ordine”. Il Mobile Decluttering quindi consiste nell’eliminare dal telefono tutte quelle applicazioni che non utilizziamo spesso, o quasi mai, e che lo appesantiscono.

Infatti non sempre utilizziamo tutte le app che abbiamo a disposizione e che abbiamo scaricato. Magari può essere che ci sia capitato di utilizzarne una poco dopo averla scaricata e poi di non averla più aperta. Oppure ci sono app che usiamo ma in maniera molto dilaniata nel tempo.

Importante per il miglior funzionamento del nostro cellulare e delle sue funzioni, nonché per la sua memoria, sarebbe fare definitivamente una selezione delle applicazioni che utilizziamo differenziandole da quelle che, possiamo dire, trascuriamo.
Anche i nostri smartphone hanno le loro esigenze e se ce ne vogliamo guadagnare in termini di memoria e di funzionamento dello stesso, evitando magari di incappare in rallentamenti, dovremmo fare questa selezione periodicamente ed eliminare tutte quelle applicazioni che non ci servono, generando in questo modo la possibilità di fare al meglio altri servizi che la tecnologia ci offre.

Un dato di riferimento per comprendere cosa ci è davvero utile è domandarci quante volte abbiamo usato un determinato servizio nell’arco di uno specifico lasso di tempo, che chiaramente dovrà essere limitato, ad esempio una settimana o una decina di giorni.

Nell’eventualità che poi per qualche necessità vorremmo scaricare nuovamente un’app che abbiamo cancellato, dobbiamo stare tranquilli perché i nostri dati non andranno persi ed è possibile ricominciare da dove si era rimasti.

#FacceCaso

Di Sara Fiori

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0