Tempo di lettura: 1 Minuti

Digital Yuppies: connect, inspire and empower the talent of tomorrow

Digital Yuppies è una realtà internazionale che si propone l’obiettivo di connettere i talenti e i professionisti dell'industria digital attraverso un

Apple, se trovi la pagina nascosta nel suo sito sei assunto
Speechless, l’app che trascrive le note vocali di Whatsapp
Monkey, il social per teenager creato da teenager

Digital Yuppies è una realtà internazionale che si propone l’obiettivo di connettere i talenti e i professionisti dell’industria digital attraverso una community online. #FacceCaso.

Oggi parliamo di Digital Yuppies, la community under 30 dedicata a digitale e start up, ideata da Giorgio Gioacchini, 27 anni, fondatore di Studioplace, giovane azienda digitale in rapida crescita, e sviluppata insieme a Tommaso Politano, 24 anni.

Si tratta di una realtà internazionale che si propone l’obiettivo di connettere i talenti e i professionisti dell’industria digital attraverso una community online ed eventi di networking.
Digital Yuppies sta costruendo un network internazionale che conterà più di 2000 professionisti. Per fare ciò, utilizza due canali:

  • Community online: gruppo privato su Facebook dove condividere know how, posizioni di lavoro, cercare collaborazioni o partecipare a conferenze online.
  • Eventi di networking: divisi in una parte di conferenza e in una di aperitivo di networking, gli eventi servono a incontrare fisicamente figure professionali del digital e a scambiarsi contatti per fare business.

In poche parole Digital Yuppies crea connessioni e mette in contatto mondi che grazie ad internet, non sono più così distanti. Ciò è reso possibile grazie a network di professionisti del digitale, di talenti delle nuove professioni, di imprenditori moderni e fuori dagli schemi.

Il progetto ha destato l’interesse di grandi aziende che hanno deciso di diventare sponsor di DY. Nastro Azzurro per esempio è diventata la birra di Digital Yuppies.

In poco più di due anni sono stati organizzati 16 eventi tra Roma e Milano nonché un piano di internazionalizzazione con un primo evento in Germania. Per farti un’idea, ecco il video dell’evento di Milano.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0