Tempo di lettura: 3 Minuti

5 validi motivi per tornare a scuola “col sorriso”

5 validi motivi per tornare a scuola “col sorriso”

Sono almeno cinque i motivi che vi aiuteranno a considerare questo momento con una prospettiva diversa. Settembre coincide con gli ultimi scampoli di

Ansia e social: i due nuovi (possibili) nemici causati dal dover restare a casa
I cinque tipi di ferragosto
Mete europee: ecco le 7 meraviglie per noi studenti!

Sono almeno cinque i motivi che vi aiuteranno a considerare questo momento con una prospettiva diversa.

Settembre coincide con gli ultimi scampoli di vacanze estive per molti studenti, in attesa del ritorno sui banchi di scuola, nonostante tutti i problemi del caso. Un sentimento di malinconia che ti pervade dalla testa ai piedi, e che difficilmente va via. Eppure ci sono tanti piccoli motivi, ai quali non state pensando, ma che possono rendervi meno tristi per questo evento.

1- Ritorno alla normalità

Per fortuna, nelle prime due tre settimane di scuola, difficilmente sarete in preda all’ansia, dal momento che compiti in classe e interrogazioni saranno un ricordo lontano. I professori infatti, cercheranno lentamente di farmi ritornare alla routine quotidiana, alleggerendovi le giornate.

2- Vecchi amici

Uno tra i tanti pensieri, che possono allietare la ripresa, è sicuramente la possibilità di ritrovare gli amici dopo molto tempo. Rivederli, in alcuni casi dopo un’intera estate, e condividere con loro momenti di felicità e spensieratezza, vi renderà felici. Sicuramente vi saranno mancati e loro saranno mancati a voi.

3- Nuovi amici

Ma con il ritorno a scuola, dei nuovi si potranno aggiungere alla vostra cerchia: magari proprio quello che vi sta più sulle scatole e che invece, dopo tre mesi, è diventato un altro. Oppure un nuovo arrivo o una gita con altre classi, tutte occasioni per fare amicizia.

4- Inizio soft

Non sarà un dramma entrare il primo giorno, anche perché ritroverete le materie che sembra non durino mai abbastanza: educazione fisica e religione. Tornerete a divertirvi tra un battuta a pallavolo o un calcio al pallone, avendo anche l’opportunità di scambiarvi più di qualche parola. Nell’ora di religione, sicuramente meno impegnativa, potrete riposarvi un pò.

5- Caro diario

Non può esserci un nuovo anno scolastico senza un nuovo diario. Ce ne sono di diversi tipi, ma quello di Skuola.net può fare al caso vostro. Frutto delle idee di 50 mila studenti, unisce l’utile al dilettevole. Dalla pagina Salva Studente che vi aiuterà nel tenere conto dell’ore di assenza, alla tabella per tenere d’occhio la media voto, ma non solo. Il diario è anche spazio per la tua creatività, meme, e piccole curiosità.
Dopo averlo comprato, vi sentirete ancora meno tristi pensando alla ripresa della scuola!!

#FacceCaso

Di Luca Pennacchia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0