Tempo di lettura: 3 Minuti

Università di Bolzano al top in informatica

Università di Bolzano al top in informatica

“Questo eccellente risultato ci sprona ad un miglioramento continuo della qualità del nostro lavoro”. #FacceCaso. La Libera università di Bolzano si

Fanizzi e un esordio speciale: fuori ora il singolo “Vita da film”
Differenza di genere: l’Università di Pavia fa pace con se stessa
2019: il Best of di Benedetta Erasmo

“Questo eccellente risultato ci sprona ad un miglioramento continuo della qualità del nostro lavoro”. #FacceCaso.

La Libera università di Bolzano si colloca tra le prime università al mondo per quanto riguarda la facoltà di informatica. A stabilirlo è stata la rinomata rivista Times Higher esucation (THE).

“La Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche presta grande attenzione alla reputazione della propria ricerca e all’insegnamento, basato sulle più aggiornate conoscenze scientifiche. Questo eccellente risultato ci sprona ad un miglioramento continuo della qualità del nostro lavoro e ci rallegra per la maggiore visibilità internazionale che sicuramente comporta”. Ha affermato il prof. Francesco Ricci, preside della facoltà.

Il ranking stilato da THE si basa su 13 criteri. I fondamentali sono:

  • Didattica
  • Ricerca
  • Frequenza delle citazioni
  • Internazionalità

Per l’ottimo piazzamento di Bolzano, hanno pesato le citazioni: con 97,2 punti, in questo campo la Facoltà è in testa alle italiane di informatica. L’internazionalità ha contribuito con 84 punti.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0