Tempo di lettura: 1 Minuti

Operatori che rinnovano ogni 28 giorni: ma che succede?

Operatori che rinnovano ogni 28 giorni: ma che succede?

La trappola degli operatori che riscuotono più soldi di quelli che ci aspettiamo. Parlando di operatori telefonici, il ricordo più bello che ho del p

Asse LUISS-Confindustria-Asstel per aiutare i ragazzi delle lauree triennali
Lucia Olivieri è Miss Liceo 2018
VIAGGIA CON NOI: alla scoperta delle mete dei giovani

La trappola degli operatori che riscuotono più soldi di quelli che ci aspettiamo.

Parlando di operatori telefonici, il ricordo più bello che ho del primo cellulare è l’offerta della Wind con 4000 messaggi gratis verso i numeri della stessa azienda. Messaggiavo così tanto con le mie amiche che a volte sono stata anche capace di finirli tutti e arrivavo alla fine del mese senza possibilità di parlare con qualcuno.

Ho detto fine del mese, ci avete fatto caso? Bene. Oggi non è più così. Non parlo dell’offerta telefonica dei 4000 messaggi ovviamente, ma del fatto che la maggior parte degli operatori telefonici rinnovi l’offerta dopo 28 giorni, o se preferite, quattro settimane. #Malemale

Eh già, male perché in questo modo riescono a fatturare di più, facendoci spendere delle cifre non indifferenti. Non c’avevate fatto caso eh?! Lo sapevo, perché pochi ragazzi se ne sono accorti.

In questo periodo, infatti, la maggior parte degli operatori è nei guai proprio per questo motivo; perché dichiarano che l’offerta è di 12€ al mese, per esempio, ma in un anno riscuotono ben tredici mensilità.

Ultimamente è intervenuto anche il Governo per cercare di fermare questa ingiustizia, che sembra una sciocchezza ma non lo è affatto. Si sono mobilitati il Ministero dello Sviluppo Economico e anche il Tribunale Amministrativo Regionale sotto richiesta dell’AgCom, e voi vi chiederete, chi so questi?! È un’agenzia che si occupa della tutela nel mondo della comunicazione e che evita, molto spesso, che i clienti cadano nelle trappole delle grandi aziende.

Anche Sky ha intenzione di mettere la fatturazione a 28 giorni, ma questa agenzia sta cercando di impedirlo.

Per carità, gli abbonamenti telefonici non saranno una notizia da far girare la testa, ma state attenti ai messaggi che vi arrivano e tenete in conto che dovrete spendere un po’ di più per mantenere la vostra offerta attiva. Insomma:

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0