Tempo di lettura: 3 Minuti

Uber non scherza con le auto volanti

Uber non scherza con le auto volanti

L’azienda di trasporto con autista Uber si pone un obbiettivo concreto: il 2020 con le automobili volanti. E l’accordo con la NASA rafforza il tutto.

Un mondo di app per un mondo di donne
TheIdea4U il contest lanciato da BNP Paribas Cardif vinto dalla “Generazione Z”
Notification History ti fa leggere i messaggi cancellati su WhatsApp

L’azienda di trasporto con autista Uber si pone un obbiettivo concreto: il 2020 con le automobili volanti. E l’accordo con la NASA rafforza il tutto.

Uber vola tra i sogni di moltissime persone, e non stiamo usando eufemismi. Quanti fin da piccoli hanno immaginato le macchine volanti con cui girare in città, mezzi che si alzano da terra con la facilità con cui usciamo da un parcheggio.
Ecco, a questa cosa, da molti ritenuta troppo visionaria, la società americana ci sta pensando da tanto, così da siglare un patto con il massimo ente per questioni di volo, ossia la NASA. Si è arrivati a darsi la deadline del 2020 per lo sviluppo di automobili volanti, un vero e proprio miracolo.

Lo scopo sarebbe ovviamente trasportare persone da un capo all’altro della città con risparmio di tempo e denaro per i passeggeri. Il programma che si prepone ciò è chiamato “Elevate”, prevede proprio lo sviluppo e l’organizzazione di un sistema di controllo per il nuovo traffico aereo che verrà.
Insomma atti concreti di chi non ha intenzione di lasciare il tutto ai quattro venti, ma di passare dalle parole ai fatti.
Le città coinvolte nella prima fase dovrebbero essere Los Angeles, Dallas-Fort Worth e Dubai.

Un piano ambizioso, di cui si cominciò a parlare già l’anno scorso con addirittura dei video che mostravano mezzi ibridi tra elicottero, auto a due posti e un drone.
Parliamo ancora di qualcosa che avrà bisogno dei suoi tempi per essere realizzato, ma intanto le intenzioni sono già in fase molto avanzate. Se tutto dovesse realizzarsi, chi è che si farebbe sfuggire l’occasione di “guidare” nei cieli?

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0