Tempo di lettura: 3 Minuti

Armare i docenti contro le stragi a scuola: la soluzione di Trump lascia di stucco

Armare i docenti contro le stragi a scuola: la soluzione di Trump lascia di stucco

“Se non è grande abbastanza per comprare una birra non dovrebbe essere in grado di comprare un’arma”. #FacceCaso. Combattere la violenza con altra vi

È ripetizioni – mania
Instagram vale un patrimonio
Competenze a portata di test: la sfida di ANVUR agli universitari Italiani

Se non è grande abbastanza per comprare una birra non dovrebbe essere in grado di comprare un’arma”. #FacceCaso.

Combattere la violenza con altra violenza, può essere la chiave? Donald Trump crede di si. Dopo la strage in Florida, il presidente degli Stati Uniti ha preso in considerazione l’idea di armare gli insegnanti per evitare che si ripeta quanto accaduto nella scuola di Parkland.

Trump alla Casa Bianca, davanti ai ragazzi sopravvissuti, genitori di vittime e insegnanti ha sostenuto che basterebbe armare il 20% degli insegnanti di una scuola per fermare i maniaci.

Durante la seduta, il papà di una vittima, con riferimento al killer 19enne, al presidente ha ricordato.

Se non è grande abbastanza per comprare una birra non dovrebbe essere in grado di comprare un’arma”.

Un altro genitore. “Sono arrabbiato… perché non vedrò più mia figlia. Quanti altri ragazzi ancora? Non chiuderò occhio fino a quando non si farà qualcosa!”.

Il presidente Trump ha promesso ascolto e azione promettendo che si lavorerà sui controlli e le verifiche di “background” per i detentori di armi.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0