Tempo di lettura: 1 Minuti

Da Camilleri al bambino di Shining, ecco 5 professori che non ti aspetti

Da Camilleri al bambino di Shining, ecco 5 professori che non ti aspetti

Cantanti, attori, giornalisti. Sono diversi i personaggi famosi in possesso di una cattedra. Vediamone alcuni. Maestri nel loro mestiere e maestri di

Novità dall’Università di Palermo: buone o cattive?
A Roma Tre presentata la Cattedra della Pace: il progetto dell’ONU parte da Roma
Insegnanti di ruolo su “chiamata diretta”

Cantanti, attori, giornalisti. Sono diversi i personaggi famosi in possesso di una cattedra. Vediamone alcuni.

Maestri nel loro mestiere e maestri di fatto. Al giorno d’oggi sono tantissimi i VIP a cui viene assegnata una cattedra. Per alcuni si tratta di un “semplice” riconoscimento, altri se la guadagnano col sudore della fronte.

Tuttavia quasi tutti esercitano il loro ruolo di docente con grandissima serietà dimostrando di saperci fare come insegnanti. Ecco perché in questo articolo abbiamo voluto raccogliere 5 personaggi famosi che probabilmente non sapevi essere (anche) degli ottimi professori.

  • Danny Loyd. Probabilmente il suo nome non vi dice nulla ma lui ha interpretato Danny Torrence, il figlioletto del folle Jack Torrence in Shining, immortale capolavoro cinematografico di Stanley Kubrick. Nonostante il suo talento per la recitazione, David ha abbandonato la sua carriera di attore quasi subito per dedicarsi agli studi. Oggi è un professore di scienze in una scuola del Missouri.

  • Francesco Giorgino. Noto anchorman del TG1 delle 20.00 e caporedattore centrale della redazione Interni, nel 2002 ha condotto il Dopofestival assieme a Simona Ventura. A partire dal 2001 insegna Teorie e tecniche del newsmaking a La Sapienza mentre nel 2013 diventa professore presso l’università LUISS di Roma.

  • Andrea Camilleri. Scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo…Insomma, nonostante l’età, Andrea Camilleri è ancora un’artista estremamente versatile. Pochi, però, sanno che è anche un’insegnante. Non di letteratura come si potrebbe erroneamente pensare, bensì di regia presso l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica.

  • Pierluigi Pardo. Telecronista di punta di Mediaset Premium, Pardo è un giornalista sportivo che fa della simpatia la sua arma vincente. Chissà se è simpatico anche con i suoi studenti però. Già, perché a partire da quest’anno il conduttore di TikiTaka avrà anche un posto dietro ad una cattedra dello IULM di Milano nell’ambito del nuovo Master in Marketing e Comunicazione dello Sport.

  • Enrico Ruggeri. Musicista rock di grandissimo successo, nella sua carriera ha vinto ben due edizioni del Festival di Sanremo (nel 1987 insieme a Gianni Morandi e Umberto Tozzi e nel 1993). Nel febbraio del 2018 il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano gli ha assegnato una cattedra: insegnerà Storia della Musica del Dopoguerra.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0