Tempo di lettura: 3 Minuti

Le università per diventare ricco: dominano USA e UK!

Le università per diventare ricco: dominano USA e UK!

Quali sono le università che ti fanno diventare ricco? Una classifica dominata dagli USA. Sono le università più prestigiose del mondo non solo per l

Direttiva sul copyright approvata dall’Ue, cosa cambia?
2023: quali saranno le lauree più richieste
Matematica-fisica: cambia la seconda prova?

Quali sono le università che ti fanno diventare ricco? Una classifica dominata dagli USA.

Sono le università più prestigiose del mondo non solo per la qualità dell’insegnamento ma anche perché sono gli atenei che sfornano le persone più ricche sulla faccia della terra. Se puoi permetterti di andare in una di queste istituzioni, alla fine sarai più ricco di prima. Ecco a te la classifica delle università che rendono più ricco al mondo!

Wealth-z ha stilato una classifica interessante, andando a vedere dove hanno studiato coloro che hanno un patrimonio stimato superiore ai trenta milioni di dollari. Indovina chi è al primo posto?
Esatto, Harvard, che guarda caso ha tra i suoi alumni circa 14.000 persone con il reddito superiore ai 30 milioni di dollari.

Al secondo e al terzo posto troviamo Stanford, da cui sono usciti i fondatori di Google e la UPenn, o per gli amici la University of Pennsylvania, da cui si è laureato per esempio Elon Musk, il CEO di Tesla e di tante altre cose.

C’è da precisare che già accedere a una di queste università è abbastanza complicato. Non solo per il lunghissimo e difficilissimo processo di ammissione ma anche perchè la retta di Harvard si aggira intorno ai 70 mila dollari l’anno e ottenere una borsa di studio è cosa più che difficile.

Ciò non toglie che la maggior parte dei milionari abbia creato molta della loro fortuna con le proprie mani, non dipendendo dai genitori ma facendo fruttare al massimo il loro potenziale.

Lato negativo è la (non) presenza delle donne, molto bassa rispetto agli uomini (come al solito) e la scarsità degli atenei statali, al massimo troviamo Berkeley o la famosa UCLA. La maggior parte delle università è privata e soprattutto americana, le prime europee sono Cambridge al settimo posto, Oxford al tredicesimo e Insead (Institut européen d’administration des affaires) al diciannovesimo.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0