Tempo di lettura: 2 Minuti

Inflighto : il tuo viaggio in aereo non sarà più lo stesso

Inflighto : il tuo viaggio in aereo non sarà più lo stesso

Sfruttando il radar meteo, l’app è in grado di captare le condizioni metereologiche in tempo reale e predire eventuali turbolenze.  #FacceCaso. Ami i

Delta dice no alla stiva: amici a quattro zampe in cabina con il padrone
Nuovo viaggio nuova avventura: ti porto in Kenya con me in un viaggio alternativo! Pt.1
Elezioni 2018: ecco come ottenere sconti sui viaggi!  

Sfruttando il radar meteo, l’app è in grado di captare le condizioni metereologiche in tempo reale e predire eventuali turbolenze.  #FacceCaso.

Ami i viaggi e i luoghi inesplorati? Scaricati Inflighto. Se vuoi sapere esattamente dove ti trovi mentre viaggi in aereo ti basterà lanciare l’app per  ottenere un live tracking dei luoghi sorvolati.

L’idea nasce da due piloti australiani John Hopkins e Christopher Smyth ed è destinata a fare successo. Si vocifera già qualche partnership con le compagnie aeree per dare la possibilità a tutti di vedere il mondo dall’alto.

Se sei abituato alle vecchie mappe in movimento degli aerei durante i voli intercontinentali, rimarrai stupido dalla precisione e dall’accuratezza nei dettagli di quest’app. Ti basterà cliccare su un qualsiasi punto di interesse segnalato sulla mappa, per avere la possibilità di accedere a informazioni dettagliate sulla località geografica, la situazione meteo corrente e gli eventi in corso.

Imbattendoti in una nave tra le acque dell’oceano, Inflighto sarà persino in grado di dirti che tipo di imbarcazione è.

Sfruttando il radar meteo, l’app è in grado di captare le condizioni metereologiche in tempo reale e predire eventuali turbolenze.

La tecnologia ADS-B per il controllo del traffico aereo consente di ricevere informazioni dettagliate e precise. La rosicata è che serve il wi-fi, quindi se viaggi su volo low-cost scordati pure di usarla. Dopotutto non si può avere tutto dalla vita.

“La filosofia che si cela dietro l’applicazione è aiutare i passeggeri a essere più coinvolti durante il volo. Pensiamo che tuttora ci sia una disconnessione tra i passeggeri e l’esperienza di volo e, poiché il volo è proprio la nostra passione, vogliamo condividerla con i nostri passeggeri”. Dichiara il co-founder Smyth.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0