Pubblicazioni: Bocconi prima università d’Europa

Pubblicazioni: Bocconi prima università d’Europa

Dopo i paesi anglofoni, la Bocconi è la migliore d’Europa e 21esima del mondo a livello di pubblicazioni accademiche. Un importante traguardo per il p

Il falso mondo di Twitter: 48 milioni i profili non reali
UniPisa: nasce la prima banca d’ateneo
Interaction Design: quando la tesi di laurea è un’app

Dopo i paesi anglofoni, la Bocconi è la migliore d’Europa e 21esima del mondo a livello di pubblicazioni accademiche. Un importante traguardo per il paese.

La Bocconi svetta con le sue pubblicazioni sul tetto d’Europa. Con una metafora calcistica riportiamo il risultato conseguito dall’Ateneo milanese in merito a qualità di pubblicazione tra università di tutto il mondo.
La numero 21 al mondo e la prima del continente, escludendo le università dei paesi anglofoni.

Il risultato emerge grazie alla Tilburg University Economics Schools Research Ranking, analisi che classifica le università in base alle pubblicazioni in 35 importanti riviste peer-reviewed, calcolate tutte a parità di valore.
Nella classifica dove appunto ritroviamo tale posizione, vengono prese in considerazione le riviste del quinquennio 2013-2017. Si capisce come la Bocconi abbia investito fortemente in merito, garantendo un lavoro di dottorati e ricerca notevole e continuo.

Marco Ottaviani, prorettore per la ricerca, ha così commentato il risultato sulle pagine del Corriere della Sera: “Questo risultato non arriva all’improvviso,ma è l’ultimo passo di una progressione costante. Inoltre, questa classifica considera solo le migliori riviste scientifiche, e la posizione della Bocconi corrobora la nostra scelta di incentivare la produzione di ricerca di altissima qualità”.

Non è del resto solo questa la classifica in cui l’università private può fregiarsi di essere riconosciuta come eccellenza. In assoluto viene considerata come una delle migliori accademie al mondo, soprattutto sul ramo economico.

Termina sempre il prorettore che tale posizione “misura le università in base alla loro dimensione più importante: la ricerca. La ricerca precede l’insegnamento, perché non si può avere trasferimento di conoscenza senza produzione di conoscenza”.

Ad Maiora, Bocconi!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0