Tempo di lettura: 1 Minuti

Maturità 2018, ecco la seconda prova per tutti gli indirizzi

Maturità 2018, ecco la seconda prova per tutti gli indirizzi

Siamo giunti già alla seconda prova di questa tornata di esami. Scopriamo nei dettagli tutte le tracce uscite per i vari indirizzi di licei e istituti

Ecco le nuove vacanze e ponti del 2018: quando potremo saltare scuola?
Il Liceo Classico suona la carica: boom di iscrizioni!
L’app perfetta per l’estate: No zanzare

Siamo giunti già alla seconda prova di questa tornata di esami. Scopriamo nei dettagli tutte le tracce uscite per i vari indirizzi di licei e istituti.

La seconda prova è giunta ormai al termine. Il giro di boa degli scritti della maturità è forse anche quello che più spaventa e mette ansia a noi studenti. Tutto sommato c’è un valore intrinseco in questo test: è l’essenza del percorso liceale affrontato, ci si cimenta negli argomenti (a variare annualmente) che più rappresentano il nostro indirizzo degli ultimi cinque anni.
È quel tema specifico, l’unicum che contraddistingue dagli altri, quell’argomento che sappiamo poter affrontare solo noi col nostro percorso. Ognuno ha il suo, come vedremo bene tra poco.

La seconda prova è lì, che ci osserva come a volerci dire: “Sto qui a dimostrare se hai fatto bene o male a scegliere questa scuola”. Come se ne uscirà? Che cosa sapremo fare con quella materia che “studiamo” dal primo giorno del primo anno?
Penso al classico, un bivio con due strade: latino e greco. Non ti puoi sbagliare, così come gli altri licei e istituti. Ora però anche per i “ragazzi del ’99” la seconda prova è andata, non lasciando qualche sorpresa. Vediamo come si sono articolate le tracce scelte dal MIUR per i principali indirizzi.

Liceo Classico

Già si sapeva che sarebbe stato Greco a mettere alla prova i classicisti. Alcuni avevano anche scommesso su Platone, altri su Aristotele. Proprio quest’ultimo è uscito fuori, con una versione tratta dall’Etica Nicomachea di Aristotele. Il brano è incentrato sul valore fondamentale dell’amicizia.
Dal sito del Miur abbiamo recuperato l’introduzione con cui la versione è stata presentata agli studenti. “Aristotele, proponendosi di dare una risposta filosofica al problema fondamentale dell’etica: «che cosa sia il bene per l’uomo», affronta in questo passo il tema dell’amicizia. Per l’uomo, così come per la maggior parte degli animali, l’amicizia è condizione virtuosa, che deve necessariamente accompagnare ogni momento della vita, al punto da essere preferibile al possesso di ogni altro bene.” Voi avreste preferito altro?

Liceo scientifico

Panico tra gli studenti per i quesiti di matematica. Da una parte un problema su una macchina per produzione industriale di mattonelle, ritenuto difficile, dall’altra uno studio di funzione. Per tale prova solita formula: scelta di uno dei due problemi e cinque domande di risposta. Chissà se la seconda prova di quest’anno si sarà rivelata un incubo come l’anno scorso.

Liceo artistico

Per cimentarsi in questo indirizzo quest’anno è stata scelta un’opera grafico – pittorica. Il tema parte da citazioni di Kennedy e Martin Luther King per far sviluppare al candidato un’opera appunto grafico – pittorica. Quale il tema? Ovviamente sogni e utopia. Invece nell’indirizzo Architettura e ambiente la richiesta è un progetto per un edificio commissionato da una casa di moda. L’obbiettivo è integrare gli spazi con zone espositive e di rappresentanza. Indirizzo Design invece è richiesto un progetto per un complemento d’arredo, commissionato a una start up di giovani designer da una importante catena di ristoranti.

Liceo delle Scienze umane

“Diritti umani e e principi democratici”. Inerente al tema dei diritti umani scelto mesi fa, nella prova sono contenuti due importanti brani. Il primo di Conrad P. Kottak da “Antropologia culturale”. Il secondo di Giorgio Chiosso da “I significati dell’educazione. Teorie pedagogiche e della formazione”.

Liceo Linguistico.

Lingua straniera selezionata è l’inglese. 4 temi: attualità, storico-sociale, artistico, letteratura. È richiesta un’analisi del testo e un piccolo saggio di 300 parole una volta selezionato uno dei quattro testi. Bisogna inoltrebisogna fare l’analisi del testo e quindi produrre un piccolo saggio di circa 300 parole, ovviamente sempre in inglese, a commento del testo di partenza proposto nella traccia.
Per l’attualità si trattava di un articolo del Financial Times, con tema il comportamento dei consumatori, in particolare quelli irrazionali. Gli altri temi sono stati immigrazione negli Usa per quello storico, artistico “The Art World View – ABCs of Cultural Placemaking: Authenticity, Buy-in and Connectivity”. Infine letteratura un testo di Kazuo Ishiguro, “The Remains of the Day” Day One.

Istituto Elettronica ed Elettrotecnica

Qui il candidato ha affrontato una prova sul problema dello smistamento di prosciutti in un prosciuttificio.

Informatica e progettazione

Progettare un sistema di gestione per una società che si occupa di spedizione pacchi. Prova molto interessante e di attualità, che può aver colpito molti studenti.

Economia aziendale ed Economia ed Estimo

Nel primo caso si richiede al candidato di redigere lo Stato patrimoniale ed il conto economico di una azienda. Nel secondo il calcolo di una rendita patrimoniale, computo metrico estimativo e valori di stima di un bene.

Istituto Tecnico a indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (Geometri)

Test sulla stima del valore dell’asse ereditario e il valore delle quote.

Traccia di Ragioneria (amministrazione, finanza e marketing)

Il compito prevede l’analisi della relazione sulla gestione di redigere lo stato patrimoniale e conto economico di una società.

Istituto Tecnico di Informatica e Telecomunicazione

Obbiettivo per gli studenti è progettare un sistema di gestione per una società che si occupa della spedizione di pacchi in tutto il territorio nazionale, a seconda delle varie tipologie di clienti.
Queste sono state tra le principali prove affrontate dai maturandi in questo secondo “match”. Adesso testa alla terza prova che si svolgerà lunedì!

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0