Tempo di lettura: 1 Minuti

Prendete il vostro succo di pompelmo e mettetevi comodi, arriva il TG USA

Prendete il vostro succo di pompelmo e mettetevi comodi, arriva il TG USA

Neuroni, sigarette elettroniche e non solo in quest'edizione del TG USA, l'unica rubrica che vi tiene aggiornati sulle università d'oltreoceano. Stan

Maturità: la Buona Scuola fa un passo indietro
Il morbillo travolge gli USA e anche il suo TG
Cattelan al posto di Van Gogh: un WC al posto di un dipinto

Neuroni, sigarette elettroniche e non solo in quest’edizione del TG USA, l’unica rubrica che vi tiene aggiornati sulle università d’oltreoceano.

Stando in Italia, si sa, non risulta difficile rimanere informati su quelli che sono gli eventi e le problematiche che caratterizzano le università del nostro Paese. E’ un po’ più raro, invece, leggere o ascoltare notizie sugli atenei esteri, in particolare su quelli d’oltreoceano.

Per ovviare a questo problema noi di FacceCaso abbiamo ideato una rubrica settimanale che ha come obbiettivo quello di portare alla vostra attenzione, attraverso dei flash, le 3 news più interessanti che hanno caratterizzato il panorama universitario statunitense. Siete pronti? Questo è TG USA, let’s start!

Vietato fumare…anche le sigarette elettroniche

Nella scorsa edizione del TG USA vi avevamo parlato dei possibili rischi legati all’uso delle sigarette elettroniche. E nonostante diversi scienziati abbiano nel frattempo smentito l’effettiva pericolosità dello “svapo”, l’Università del Missouri-Columbia ha confermato il divieto di utilizzare sigarette elettroniche approvato il 21 giugno, ritenendo che l’assenza di tabacco all’interno del campus possa permettere al personale e agli studenti di lavorare e imparare meglio.

Qualche chilo di troppo? Il rimedio è…

Il succo di pompelmo. Già, avete letto bene, bere succo di pompelmo durante una dieta potrebbe aiutarvi non poco a dimagrire. A sostenerlo è un gruppo di ricercatori dell’Università della California che ha testato su delle cavie da laboratorio lasciate all’ingrasso per tre mesi gli straordinari benefici di questa bevanda.

Newrone

Scoperta sensazionale in quel di Seattle. Alcuni neuroscienziati dell’Allen Institute of Brain Science, in collaborazione con un gruppo di colleghi ungheresi dell’University of Szeged, hanno infatti fotografato e descritto un nuovo tipo di neurone presente nella corteccia cerebrale degli esseri umani. Gli hanno anche dato un nome: rosehip, in italiano rosa canina. Il motivo? La forma dei terminali sinaptici di questi neuroni ricorda vagamente quella dell’omonimo fiore selvatico.

 

E con quest’ultima notizia termina quest’edizione del TG USA. Noi ti ringraziamo per averci seguito, ti auguriamo una buona buona serata e se sei arrivato a leggere fin qui allora…FacceCaso!

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0