Tempo di lettura: 2 Minuti

Netflix cambia sistema d’abbonamento

Netflix cambia sistema d’abbonamento

Adesso non sarà più possibile sottoscrivere l’abbonamento a Netflix attraverso l’app iOS. Unica maniera sarà procedere tramite computer e poi accedere

Ormai si laureano tutti!… e invece no
Sconti sulle spese per la scuola a Ravenna
Davvero Google e Mastercard si scambiano i nostri dati?

Adesso non sarà più possibile sottoscrivere l’abbonamento a Netflix attraverso l’app iOS. Unica maniera sarà procedere tramite computer e poi accedere.

C’è un cambiamento che potrebbe essere poco significativo, ma che invece potrebbe stravolgere alcuni meccanismi relativi a Netflix.
Il più popolare servizio di streaming infatti ha deciso di non dare più possibilità di procedere con la sottoscrizione di un proprio abbonamento in-app, ossia scaricando e registrandosi dalle app per iPhone e iPad.

Tutti gli acquisti possibili per i prossimi clienti, ossia chi vorrà crearsi un nuovo account Netflix, saranno effettuabili solo tramite web da pc.
Per chi è già abbonato non va a cambiare praticamente nulla, se non l’impossibilità di riattivare un abbonamento dopo che era stato disattivato precedentemente.

Il motivo della scelta è puramente economico, poiché Apple prende la bellezza del 30% sugli acquisti in-app e il 15% sugli abbonamenti a lungo termine, portando così una perdita considerevole di almeno un quinto di introiti per la stessa Netflix.
Con l’idea di aumentare i ricavi, la società di streaming andrà così a recuperare un bel 15% mensile di entrate su ogni singolo abbonamento, potendo gestire direttamente sulla sua piattaforma la sottoscrizione.

Resta da capire se questo danneggerà i numeri di nuovi utenti o resterà sostanzialmente invariato.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0