Tempo di lettura: 2 Minuti

Leggings provocanti e raduni “tolkiani”, abbiamo di tutto al TG USA

Leggings provocanti e raduni “tolkiani”, abbiamo di tutto al TG USA

Nell'edizione odierna parleremo del caso leggings scoppiato in Indiana, de Il Signore degli Anelli e di molto altro perciò restate con noi. Stando in

Università di Bari: arriva il sostegno per gli studenti fuori corso
Se avete meno di 31 anni non potete sapere cosa sta succedendo
KeyARt : l’app che ti guida nei musei

Nell’edizione odierna parleremo del caso leggings scoppiato in Indiana, de Il Signore degli Anelli e di molto altro perciò restate con noi.

Stando in Italia, si sa, non risulta difficile rimanere informati su quelli che sono gli eventi e le problematiche che caratterizzano le università del nostro Paese. E’ un po’ più raro, invece, leggere o ascoltare notizie sugli atenei esteri, in particolare su quelli d’oltreoceano.

Per ovviare a questo problema noi di FacceCaso abbiamo ideato una rubrica settimanale che ha come obbiettivo quello di portare alla vostra attenzione, attraverso dei flash, le 3 news più interessanti che hanno caratterizzato il panorama universitario statunitense. Siete pronti? Questo è TG USA, let’s start!

“Tolkiani” a raccolta

Siete appassionati della saga de Il Signore degli Anelli? Custodite gelosamente tutti i libri come se fossero il vostro tesssoro? Beh allora non potete che rispondere presente all’appello dell’Università Marquette di Milwaukee (Illinois), che ha chiamato a raccolta (via videoconferenza) i fan di tutto il mondo per festeggiare con un paio di settimane di ritardo il Tolkien Reading Day 2019. Per aderire all’iniziativa bisogna rispondere ad un breve questionario; obbiettivo: 6.000 partecipanti.

Apoteosi Virginia

Si è concluso con la vittoria dell’Università della Virginia il campionato di basket NCAA 2018-2019. Davanti agli oltre 70.000 spettatori dello US Bank Stadium di Minneapolis, la squadra di coach Tony Bennett ha infatti superato la Texas Tech University con il punteggio di 85-77. Esulta anche l’Italia; nel roster dei vincitori è presente un italoamericano, il ventenne Francesco Badocchi, che diventa così il primo cestista proveniente dal Belpaese a far suo il titolo.

Allarme leggings?

Incredibile ciò che è accaduto all’Università di Notre Dame di South Bend (Indiana). Qui la madre di uno studente, tale Mariann White, ha inviato al giornale dell’ateneo cattolico una lettera in cui invita le ragazze che frequentano il campus a non indossare più i leggings, sostenendo che questo particolare capo d’abbigliamento renda difficile per un uomo controllare il proprio istinto sessuale. Risposta delle studentesse? Hanno indossato in massa i leggings, lanciando l’hashtag #leggingsday.

E con quest’ultima notizia termina qui quest’edizione del TG USA. Noi ti ringraziamo per averci seguito, ti auguriamo una buona serata e se sei arrivato a leggere fin qui allora…FacceCaso!

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0