Tempo di lettura: 2 Minuti

A scuola con… Fedez!

A scuola con… Fedez!

Che scuola hanno frequentato i VIP italiani? Ve lo diciamo noi in questa nuovissima rubrica. Oggi tocca al Pop-Hoolista, Fedez. Vi siete mai chiesti

A scuola per diventare Chiara Ferragni! A Bari il nuovo corso per “fashion blogger”
Vuoi fare l’influencer? Ora c’è la laurea!
Maturità 2019: Vip come esaminatori

Che scuola hanno frequentato i VIP italiani? Ve lo diciamo noi in questa nuovissima rubrica. Oggi tocca al Pop-Hoolista, Fedez.

Vi siete mai chiesti quale scuola avessero frequentato da adolescenti personaggi come Salvini, PIF o Salmo? Noi sì. E visto il successo della nostra rubrica sugli sportivi, abbiamo deciso di allargare il campo, includendo nella nostra indagine attori, musicisti, politici e chi più ne ha più ne metta.

Il protagonista di questa puntata è un rapper che negli ultimi giorni sta facendo parlare di sé per via di una sua presunta rima di carattere omofobo indirizzata al collega Tiziano Ferro. Esatto, è proprio di lui che vi vogliamo parlare, di Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez.

Al pari di tanti altri cantanti della sua generazione, anche Fedez ha cominciato a fare musica molto presto, quando era appena adolescente. Ed esattamente come alcuni interpreti della sua generazione, ha raggiunto prematuramente il successo; ciò lo ha convinto ad abbandonare la scuola prima ancora di portare a termine i suoi studi superiori.

Anche se non avesse sfondato come rapper, però, probabilmente l’artista Fedez lo avrebbe fatto in ogni caso. A Milano (la sua città natale) si era infatti iscritto ad un liceo artistico, più precisamente al Liceo Artistico Statale “Umberto Boccioni” di Piazzale Arduino 4.

E a scuola il marito di Chiara Ferragni era pure piuttosto bravo (condotta a parte). Ma il suo talento era un altro e in quell’istituto, forse, non era valorizzato abbastanza. Eppure in più di un occasione Fedez ha difeso l’importanza dell’istruzione scolastica raccomandando ai suoi fan di studiare.

Forse perché si è pentito di aver appeso lo zaino al chiodo ad un passo dalla maturità (gli mancava solo l’ultimo anno) o magari perché è consapevole del fatto che la dea bendata gli abbia sorriso (a livello professionale chiaramente) e che di Fedez, purtroppo o per fortuna, ne esiste soltanto uno.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0