Tempo di lettura: 2 Minuti

Fattore J: scuole contro le epidemie

Fattore J: scuole contro le epidemie

Anche i ragazzi si impegneranno nella battaglia alle emergenze sanitarie. Arriva il progetto Fattore J! Sicuramente tutti, almeno una volta dall'iniz

Io, 23 anni e la Maturità
Come far diventare un cellulare Android un 8bit
L’Italia piazza il tris tra le 10 migliori piccole Università del mondo

Anche i ragazzi si impegneranno nella battaglia alle emergenze sanitarie. Arriva il progetto Fattore J!

Sicuramente tutti, almeno una volta dall’inizio della quarantena, ci siamo chiesti cosa potevamo fare per alleviare questa situazione di emergenza. C‘è stato chi ha donato qualcosa, chi ha fatto quel poco di volontariato che si poteva fare e chi è rimasto semplicemente a casa (una delle cose necessarie e più intelligenti). In giro, però, sono nati anche dei progetti interessanti, come Fattore J, che insegnerà ai ragazzi delle superiori ad affrontare un’emergenza sanitaria in modo consapevole.

Sensibilizzazione all’argomento e video nelle scuole sono gli strumenti che la Fondazione Mondo Digitale e Jannsen Italia vogliono utilizzare per avviare questo progetto. La prima fase, che inizierà il 23 aprile 2020, sarà ovviamente online e quando l’emergenza virus sarà rientrata verrà organizzata una grande Hackathon a Milano per riunire i partecipanti.

I ragazzi chiamati ad imparare sono circa 100.000, tra i 14 e i 16 anni, di sei regioni italiane: Lombardia, Lazio, Sicilia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. Di questi, almeno 10.000 alla conclusione dell’emergenza parteciperanno ad attività in presenza.

Gli esperti aiuteranno i ragazzi a comprendere come devono comportarsi in casi di emergenza sanitaria, anche per esempio a prevenire o rapportarsi con alcune malattie. Anche le associazioni che si occupano di varie patologie aiuteranno nella missione, perché insegneranno il lato più umano del trattare un paziente. È un progetto per la sensibilità e (magari) per aiutare a crescere i medici e gli infermieri del futuro.

Il 23 aprile 2020 si inizierà con il primo ciclo di webinar per sensibilizzare sul tema della salute mentale e delle patologie psichiatriche. Un argomento fondamentale soprattutto durante questo periodo, che sta mettendo la serenità mentale di molti in pericolo.

Fattore J è una delle tantissime iniziative per cambiare il mondo dopo questa pandemia, qual è la tua preferita?

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0