Tempo di lettura: 3 Minuti

Google ha rivelato le parole più ricercate del 2020: ecco la classifica!

Google ha rivelato le parole più ricercate del 2020: ecco la classifica!

Google stila, come ogni anno, la classifica delle parole più ricercate dagli utenti: le sorprese non sono poche... vediamo insieme quali sono! Giovan

Il Molise esiste ed è bellissimo! Ti racconto il mio viaggio in una Regione inesplorata
Oggi sarebbe stato l’ultimo giorno di scuola. Che strano giovany
La black list di Coldiretti dei cibi più contaminati nel 2020

Google stila, come ogni anno, la classifica delle parole più ricercate dagli utenti: le sorprese non sono poche… vediamo insieme quali sono!

Giovany amici, finalmente possiamo dirlo: questo maledetto 2020 si avvicina alla fine e proprio perché è stato un anno abbastanza intenso per tutti quanti (eufemismo), Google ci aiuta a ripercorrere, attraverso le nostre ricerche, i suoi passaggi più importanti.

Ogni anno infatti il colosso tecnologico, stila la lista con gli argomenti più ricercati e popolari sia a livello nazionale che mondiale. Nonostante possiamo immaginarci tutti una certa comunanza nelle ricerche Google (tipo: vaccino, quarantena, DPCM, Bimbediconte, o mi sbaglio?) è sempre divertente osservare queste classifiche e capire quali sono stati i temi più popolari, l’oggetto non proprio segreto, delle nostre ricerche.

Quindi senza ulteriori indugi ecco la classifica così come riportata dal portale Diregiovani:

al primo posto delle ricerche mondiali di questo 2020, signori e signori, abbiamo, (senza alcuna sorpresa direi) la parola “Coronavirus” seguita da (e questo è già più inaspettato) “Elezioni americane”, che come sappiamo per la grande posta in gioco, hanno tenuto il mondo intero con il fiato sospeso.

Dopo di che, in Italia, tra gli argomenti più ricercati del 2020 entra prepotentemente il tema scuola. In particolare, le ricerche dei poveri genitori disperati si sono concentrate sulle modalità della DAD: “Classroom” il servizio Google utilizzato da molti istituti scolastici e universitari per le lezioni online e “Weschool”, sono state tra le parole più googlate dell’anno. Al quinto posto della classifica, come riporta sempre Diregiovani, abbiamo invece la parola nuovo DPCM (ahahah): alzi la mano chi da marzo in poi, non ha cercato questa simpatica combinazione di parole almeno ogni paio di settimane (ad essere ottimisti).

Abbiamo poi le ricerche legate alla tragica scomparsa di alcuni dei molti personaggi che ci hanno lasciato in quest’anno non proprio allegro. Tra queste, entrano a gamba tesa Diego Armando Maradona, che ci ha lasciato alcuni giorni fa e “Kobe Bryant” la cui tragica scomparsa con la figlia ha scioccato il mondo.

#FacceCaso

Di Margherita Bonsignore

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0