Tempo di lettura: 2 Minuti

MIT, Harvard e Leslie. Regna Cambridge al TG USA 2.0

MIT, Harvard e Leslie. Regna Cambridge al TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo di un'importante collaborazione tra Harvard e MIT, di accuse postume e di un'importante iniziativa pro-alfabetizzazione. A

Cannabis e depressione: relazione pericolosa per i giovany?
Bologna, l’Università e i primi passi verso l’America
Claudia Fantucchio: la ragazza da 10 in tutte le materie degli ultimi tre anni di liceo

In quest’edizione parliamo di un’importante collaborazione tra Harvard e MIT, di accuse postume e di un’importante iniziativa pro-alfabetizzazione.

Archiviato un 2020 difficile, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per questa nuova edizione? Allora daje; anzi, C’MON!

Accuse postume

Sono quelle ricevute dal dottor Robert Anderson, docente alla University of Michigan di Ann Arbor dal 1966 al 2003 e deceduto nel 2008. Il dottore, che visitava gli atleti delle squadre sportive, è stato accusato da 21 uomini di aver condotto visite assolutamente non necessarie sia agli apparati genitali che a quelli rettali di ciascuno di loro. Nell’occhio del ciclone è finito anche l’ex coach della squadra di basket Dave Strack, che secondo l’avvocato delle vittime, non ha mai denunciato gli accaduti.

Curiosità della settimana: la Harvard University di Cambridge (Massachussets) porta avanti da più di un secolo un’amichevole rivalità cittadina con il MIT, sorta all’inizio del secolo scorso in seguito all’annullamento da parte del parlamento dello Stato di una fusione tra i due atenei.

MIT e Harvard, uniti!

Uniti contro il Covid-19 aggiungerei. Gli scienziati dei due atenei di Cambridge hanno infatti ideato un dispositivo di protezione personale (mascherina) che è in grado di individuare al di sopra di esso la presenza di tracce del virus SARS-CoV-2 in meno di 90 minuti. La mascherina in questione, ben descritta sulle pagine di Nature Biotechnology, monta infatti dei sensori che possono essere inseriti anche su altri tipi di dispositivo e che possono essere modificati per rilevare altri virus.

Si è laureato a… Providence (Rhode Island). Stiamo parlando della co-protagonista di “The Suicide Squad – Missione Suicida” Viola Davis, la quale ha conseguito una laurea in teatro al Rhode Island College nel 1988.

Un programma anti-analfabetismo

Leveled Literacy Intervention National Tutoring Scale-up Model. Si chiama così il programma per la formazione di tutor che possano affiancare e aiutare gli studenti che hanno difficoltà nella lettura e nella scrittura lanciato dalla Leslie University di Cambridge e dalla Ohio State University che ha sede a Columbus. Il programma è stato specificatamente ideato allo scopo di aumentare il livello di alfabetizzazione dei giovani studenti, migliorando le loro capacità di lettura.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0