Tempo di lettura: 3 Minuti

Sanremo 2022? Tra Papalina, Fantasanremo e Amadeus è stato una hit

Sanremo 2022? Tra Papalina, Fantasanremo e Amadeus è stato una hit

Molti si sono chiesti chi sarebbe stato il vincitore di Sanremo quest’anno, ma ancora di più si sono chiesti “chi è Papalina?" Ve lo svelo fra pochiss

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Tonyno
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo album degli AMORE PSICHE
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo dei DIMORE

Molti si sono chiesti chi sarebbe stato il vincitore di Sanremo quest’anno, ma ancora di più si sono chiesti “chi è Papalina?” Ve lo svelo fra pochissimo.

Per citare un famoso tweet a Sanremo ci sono due tipi di cantanti, quelli che “mo chi è questo “ e “ma questo ancora campa”.

Come riassumere meglio l’edizione di quest’anno, che ha visto come partecipanti interpreti di ogni generazione da Gianni Morandi e Massimo Ranieri – classe ’44 e ’51- a Elisa, Emma e Noemi, che hanno ormai anni di esperienza, ai giovanissimi Matteo Romano (2002) e Blanco (2003, si avete letto bene) della generazione Z.

Sanremo 2022 è riuscito a portare insieme più generazioni di cantanti, in modo tale da accontentare tutto il pubblico da casa, dai più giovani, protagonisti sui social, ai più grandi.

È stata questa la tattica vincente del direttore artistico e presentatore Amadeus, che ha portato al successo da record di quest’anno: più di 13 milioni di italiani hanno guardato la finale e ben 6 milioni hanno resistito fino a quasi le due del mattino per l’annuncio del vincitore. Un seguito così non vi era dal festival del 2000, condotto da Fabio Fazio con Luciano Pavarotti.

Grande è stata la partecipazione anche sui social, io personalmente vivo su Twitter la settimana di Sanremo, solo così si può essere al passo con le notizie, come per esempio la faida fra Sangiovanni e Michele Bravi che ha abbandonato ogni pietà e la sua delicatezza per buttarsi in una lotta all’ultimo sangue per vincere il Fantasanremo. Forse alcuni di voi si chiederanno cosa sia ma tranquilli, anche Amadeus e Fabrizio Moro non lo sapevano e lo hanno scoperto a metà festival.
Il Fantasanremo è un gioco come il Fantacalcio, ma con i cantanti e con dei soldi fittizi chiamati Baudi. Ogni giocatore ne ha a disposizione 100 per comprare cinque degli artisti in gara e farne una squadra.

Ogni volta che uno della propria squadra compie un’azione sul palco dell’Ariston si può ottenere un bonus o un malus. Fra questi il celebre “+50: l’artista pronuncia sul palco Papalina”, nome che si riferisce al luogo dove è nato il Fantasanremo, il “Bar Corva da Papalina”nelle Marche, grazie ad un piccolo gruppo di fan di Sanremo. Bonus di tutti i tipi, dai più semplici come indossare abiti monocromo, ai più disgustosi come scaccolarsi in diretta, ai più audaci come il bonus Tamberi “+100:l’artista salta più di 2,37 m”.

La vincitrice del Fantasanremo è stata Emma che alla fine del Festival ha accumulato più punti di tutti, soprattutto grazie al suo bonus per essere stata inseguita dai carabinieri.

Infatti gli stessi cantanti in gara hanno partecipato, ecco il perché dei loro comportamenti bizzarri, e tutto sotto il naso dell’ignaro Amadeus che continuava a dare cinque a destra e a manca senza sapere che valeva 15 punti.

#FacceCaso

Di Alice Fuschiotto

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0