Tempo di lettura: 2 Minuti

Agguato nel bagno di una scuola: ragazzo asiatico pestato dai bulli

Agguato nel bagno di una scuola: ragazzo asiatico pestato dai bulli

Lo studente è rientrato in aula con il volto pesto, un occhio nero e ha chiesto ai professori di chiamare i genitori per tornare a casa. #FacceCaso.

Trento: professoressa licenziata perché lesbica
Pentenero varia il calendario scolastico: il Piemonte rientrerà a scuola lunedì 11 settembre
Bee Beer è l’idea che rilancia i giovani nel lavoro

Lo studente è rientrato in aula con il volto pesto, un occhio nero e ha chiesto ai professori di chiamare i genitori per tornare a casa. #FacceCaso.

Un ragazzino asiatico è stato atteso nel bagno di una scuola e pestato a pugni in faccia da alcuni bulli in un istituto di Venezia.

Lo studente è rientrato in aula con il volto pesto, un occhio nero e ha chiesto ai professori di chiamare i genitori per tornare a casa.

Quando il padre ha visto il figlio in quelle condizioni lo ha immediatamente condotto al pronto soccorso per maggiori controlli.

Il giovane è stato trasferito in ambulanza all’ospedale, dove è stato trattenuto per una notte in osservazione. La scuola ha avviato un’indagine interna per individuare i colpevoli. I carabinieri stanno ancora effettuando degli accertamenti.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0