Tempo di lettura: 2 Minuti

Lets Box, l’app di uno studente da Cesena

Lets Box, l’app di uno studente da Cesena

Studente di informatica della facoltà di Cesena ha creato Lets Box, app con cui si può giocare con i numeri. Vediamo di cosa si tratta. Da Cesena arr

Piazza Verdi pronta a cambiare faccia
Bambina di 11 anni tenta il suicidio a scuola
10 volte meglio: il partito dei giovani

Studente di informatica della facoltà di Cesena ha creato Lets Box, app con cui si può giocare con i numeri. Vediamo di cosa si tratta.

Da Cesena arriva un nuovo gioco che potrebbe essere molto interessante, Lets Box. Pensato e progettato da zero, partendo da una camera. Artefice è Luca Mengozzi, studente di 22 anni da Forlì, ma frequentante la facoltà di informatica nel capoluogo emiliano.
“Fin da piccolo sono sempre stato appassionato di informatica, passavo ore sia a giocare, ma anche e soprattutto, a cercare di capire il funzionamento di tutto il mondo dietro”. Queste le sue parole, che ben fanno intendere come il suo sogno si stia concretizzando sempre di più.

Realizzare il proprio gioco, basato sui numeri, non è una cosa da tutti. Si inizia la partita con una griglia composta da numeri, e lo scopo diventa quello di formare il numero 100. Si devono sommare i numeri mixandoli uno con l’altro, con dei semplici swipe. Nelle quattro direzioni.

Ancora dice il creatore, raccontando l’idea: “Un giorno per mettere alla prova me stesso e per esigenze di studio, ho deciso di creare qualcosa di mio ed è nata LetsBox!”.

Per ora ha totalizzato 300 download, ma è disponibile sia per IOS e Android.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0