Tempo di lettura: 1 Minuti

Telecamere a scuola: si o no?

Telecamere a scuola: si o no?

Quale sarebbe la reazione dei professori, degli alunni ma soprattutto dei genitori dei ragazzi ad avere delle telecamere nelle aule della scuola? Que

30 giorni alla scuola e 130 cattedre scoperte
Studio: più giovani che abbandonano
Gerico, la scuola dove Musulmani e Cristiani sono un’unica cosa

Quale sarebbe la reazione dei professori, degli alunni ma soprattutto dei genitori dei ragazzi ad avere delle telecamere nelle aule della scuola?

Quello della violenza sui ragazzi da parte dei professori è un problema molto rilevante in  questo periodo, che potrebbe essere evitato grazie all’istallazione di telecamere. Più nello specifico si parla naturalmente di casi che avvengono negli asili, dove maestre esasperate esercitano la violenza come strumento di ordine in classe.

Di certo è una via molto rapida per ottenere il silenzio e la quiete dei bambini ma naturalmente non è condivisa dai genitori.

Pertanto si è pensato di ricorrere all’utilizzo di videocamere all’interno delle aule, per tutelare l’incolumità dei propri figli, anche il vice-premier della lega Matteo Salvini ha dichiarato a giugno del 2018 al Corriere Della Sera: “Da papà farò di tutto perché sia approvato il progetto di legge per avere telecamere negli asili, nelle scuole e nelle case di riposo, per rispetto delle maestre perbene che sono il 99 per cento, come gli infermieri. Però chi mette le mani addosso a un disabile o a un bambino è una bestia che non può tornare a fare quel lavoro”.

Giustamente sono dichiarazioni che possono fare discutere, poiché entrano in ballo le normative a tutela della privacy sui minori, le quali prevedono che senza un’autorizzazione da parte dei genitori i bambini non possono essere filmati.

Ma allo stesso tempo esistono già degli istituti secondari a Roma che hanno dato il consenso per l’istallazione di telecamere nel cortile e nei corridoi dell’edificio, in collaborazione con la polizia, con lo scopo di intercettare il business di eventuali spacciatori di droga all’interno del corpo studentesco.

Di certo non sarebbe uno svantaggio totale installare delle telecamere all’interno delle scuole, ma per ora non si riesce ad avere un verdetto; perciò voi come la pensate?

#FacceCaso

 

Di Alessandro Meloni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0