Tempo di lettura: 1 Minuti

Zaino che si illumina: l’idea per proteggere gli studenti in strada

Zaino che si illumina: l’idea per proteggere gli studenti in strada

No, non si tratta di strisce rifrangenti tradizionali.. l’illuminazione in questione lampeggia autonomamente e non riflette la luce dei veicoli, avvis

Istituti regionali e non più statali: ecco i contro
Frolla: la pasticceria dove i biscotti sono preparati da ragazzi disabili
Su Messenger sbarca la chat box che aiuta i rifugiati

No, non si tratta di strisce rifrangenti tradizionali.. l’illuminazione in questione lampeggia autonomamente e non riflette la luce dei veicoli, avvisando per tempo le macchine. #FacceCaso.

Andare a scuola in sicurezza? Grazie allo zaino illuminato è possibile. Scout Exklusiv Safety Light, rende i bambini più visibili ai veicoli che transitano sulle stesse strade sia che vengano percorse a piedi che in bicicletta. 

Sviluppato da Osram, azienda di Monaco di Baviera specializzata in illuminazione, in collaborazione con Scout, brand di zaini e accessori per la scuola, si tratta di un’invenzione semplice ma efficace che presto sbarcherà sul mercato. 

Nella parte anteriore dello zaino è stato integrato un modulo Led lampeggiante. In prativa quando la luce si accende, le linee guida si illuminano rendendo più visibili gli studenti.

No, non si tratta di strisce rifrangenti tradizionali.. l’illuminazione in questione lampeggia autonomamente e non riflette la luce dei veicoli, avvisando per tempo le macchine.

“Con l’illuminazione attiva intendiamo offrire un contributo significativo alla sicurezza stradale attraverso la visibilità, al lavoro, nel tempo libero o nel tragitto verso la scuola”. Ha dichiarato Hans-Joachim Schwabe, amministratore delegato di Osram.

Lo zaino innovativo è dato di un power bank integrato (una batteria ricaricabile, che in questo caso può essere anche usato come torcia), ed è disponibile presso i rivenditori specializzati in due diverse versioni – “Power Car” e“Silver Swan”. Il costo? Varia dai 279,90 ai 289,90 euro.

Si tratta di uno strumento utile per gli studenti, soprattutto d’inverno, quando fa buio presto. Geniale no?

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0