Tempo di lettura: 1 Minuti

Università? Nah, ecco alcune professioni che potrebbero cambiarti la vita

Università? Nah, ecco alcune professioni che potrebbero cambiarti la vita

Nel pubblico impiego sono previste, dalla scuola alla polizia, circa 100 mila assunzioni straordinarie che daranno opportunità ai giovani di trovare l

Premio Mosca, super opportunità per aspiranti giovani curatori!
Storia dell’Arte al liceo, ancora se ne discute
Numero chiuso: tutte le polemiche e le reazioni

Nel pubblico impiego sono previste, dalla scuola alla polizia, circa 100 mila assunzioni straordinarie che daranno opportunità ai giovani di trovare lavoro per professioni cui magari non hai fatto caso.

Si sta per finire la scuola superiore, ma non si ha idea di cosa voler fare dopo? Nei prossimi tre anni si apriranno tante altre strade, se quella dell’università non è quella adatta. Verranno promosse circa centomila assunzioni straordinarie nella Pubblica Amministrazione per professioni cui magari non hai fatto caso.

L’ultima legge di bilancio per il triennio 2019-2021 prevede che siano messe a disposizione risorse ad hoc per la contrattazione collettiva dei dipendenti pubblici e per i rinnovi contrattuali del personale in regime di diritto pubblico, nelle forze armate, nei corpi di polizia, nella magistratura e per quanto riguarda i docenti universitari: 1.100 milioni di euro per il 2019, 1425 milioni di euro per il 2020 e 1775 milioni di euro a decorrere dal 2021.

Quindi, nel prossimo triennio saranno promosse circa 8400 assunzioni straordinarie nei comparti centrali della Pubblica Amministrazione, a cui si aggiungeranno altri 6150 ingressi straordinari entro un quinquennio nei corpi di Polizia (1943 nella Polizia di Stato, 2135 tra i Carabinieri, 1133 nella Guardia di finanza e 939 nella Polizia penitenziaria.), più 1500 nei Vigili del fuoco.

Parla il Ministro

Il Ministro Giulia Bongiorno ha annunciato che nel mese di luglio 2019 potranno essere assunte 1300 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato nei tribunali, oltre a 990 magistrati ordinari. Al ministero dell’Interno, invece, potrà contarsi su 50 prefetti “extra”, 25 dirigenti di seconda fascia, 250 addetti all’area funzionale terza- F1, 450 addetti all’area funzionale seconda-F2.

Altri scenari

Agli Esteri, poi, ci sarà un rafforzamento di 300 nuovi ingressi, tutti nel 2019, mentre ai Beni culturali ci saranno 500 assunzioni nel 2020 e 500 nel 2021. Uno degli ultimi bandi usciti, inoltre, prevede il concorso pubblico per rafforzare l’organico dell’Inail, con l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 420 persone, per vari livelli di professione. Anche all’Inps sono previste 5mila nuove entrate nel 2019, a fronte di 2438 uscite. 3mila dirigenti entreranno a fine giugno. Anche sul fronte scuola si prevedono nuove entrate: 11500 addetti alle pulizie e 66mila insegnanti. Ci saranno due concorsi per la docenza: uno per reclutare circa 17 mila maestri d’asilo e scuola primaria, l’altro per la scuola di primo e secondo grado. Per l’Università è previsto il reclutamento di 1000 ricercatori di tipo B, che possono accedere alla docenza.

#FacceCaso

Di Licia Oleandro

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0