Tempo di lettura: 2 Minuti

Strade, l’artista che “duetta” con l’AIRC

Strade, l’artista che “duetta” con l’AIRC

È un giovane volto della musica italiana ma già ha fatto capire a tutti una cosa: spesso, è più importante fare del bene che del "mero business". Comp

Troppo malata per adottare, troppo poco per ricevere le indennità sul lavoro
Caffè, tutta salute! Ecco gli effetti anti cancro
Aumentano i casi di melanoma tra i ragazzi

È un giovane volto della musica italiana ma già ha fatto capire a tutti una cosa: spesso, è più importante fare del bene che del “mero business”. Complimenti Strade!

Giovany! Di Strade vi ricorderete sicuramente perchè lo abbiamo avuto già “ospite” nel nostro giornale qualche tempo fa. Qualche settimana fa è uscito il suo nuovo singolo. Vi direte, “ma FacceCaso non è un giornale di musica”. Verissimo! Ma questo giovane cantautore ha voluto coinvolgere la Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro per il lancio del suo nuovo singolo “A.Q.N.C.S.” e quindi sì, è una BellaStoria…

È fuori il video di A.Q.N.C.S. di Strade. (clicca QUI per guardarlo) Il brano è uscito il 22 marzo in tutti i digital store distribuito da Artist First. A qualche mese dal primo singolo Chesterfield, che ha mostrato le qualità di scrittura del giovane cantautore, questo brano è un’altra anticipazione del progetto: una canzone che tratta un tema complesso in modo delicato e mai banale. Strade, moniker dietro il quale si nasconde Simone Ranalli, dimostra di saper raccontare le emozioni, in modo sincero e diretto, con spirito brit pop e voce graffiata.

“A.Q.N.C.S. (Anche Quando Non Ci Sei) viene dall’esigenza personale di raccontare un pezzo di me. È la storia di due persone con due modi diversi di affrontare una stessa difficoltà, da un lato colpisce in prima persona, mentre dall’altro costringe ad essere solo spettatore. È il mio inno personale al sorriso coraggioso e sfrontato ma anche segretamente impaurito delle persone in difficoltà”. Ecco quanto raccontato da Strade stesso.

Il video, girato da Beatrice Chima e Adriano Accrocca, vuole raccontare le stesse emozioni del brano. Con un reverse di montaggio ci troviamo a vivere a ritroso la disperazione e l’impotenza davanti a qualcosa di più grande di noi, finendo però con il coraggio e la possibilità di reagire comunque davanti alle difficoltà, per quanto grandi possano essere. Il video è arricchito dalla partecipazione di Pino Ammendola, attore teatrale, televisivo e cinematografico.

Per il lancio del singolo, tenutosi lo scorso 9 aprile a Roma presso Marmo (Piazzale del Verano, 71) è stata coinvolta l’associazione umanitaria Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) che è stata presente alla serata di release con un banco per le donazioni.

#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0