Tempo di lettura: 3 Minuti

Dai parti prematuri a parti col cavolo, si parte col TG USA 2.0

Dai parti prematuri a parti col cavolo, si parte col TG USA 2.0

Nell'edizione odierna parliamo di parti prematuri, di donazioni clamorose e di luci assassine. Restate con noi. Era andato in ferie qualche mese fa f

Pianeti “vuoti” e “telepatia tecnologica”, ordinaria amministrazione al TG USA
Lievito e junk food, al TG USA si parla di…cibo
Wi-Fi e i suoi danni, tasse particolari e una notizia piccante al TG USA

Nell’edizione odierna parliamo di parti prematuri, di donazioni clamorose e di luci assassine. Restate con noi.

Era andato in ferie qualche mese fa facendo piangere moltissimi lettori di FacceCaso; adesso, però, è tornato nella sua versione 2.0, pronto a scuotere i vostri giovedì con le sue bombe e con qualche novità. E’ il TG USA ladies and gentlemen, siete carichi? E allora daje; anzi, C’MON!

😰“Mamma, fammi uscire che fa caldo”

Eh già, a quanto pare le alte temperature non piacciono ai bambini che si trovano ancora nel grembo della propria madre. Stando ad uno studio dell’Università della California a Los Angeles, nel quale sono state prese in esame oltre 50 milioni di gestazioni avvenute negli ultimi 20 anni, infatti, in quei giorni in cui la temperatura atmosferica supera i 32 gradi celsius le nascite aumentano mediamente del 5%, causando parti prematuri anche di 2 settimane.

Curiosità della settimana: Nel 1996 la Georgia State University di Atlanta ospitò tutte le partite di badminton dell’Olimpiade di quell’anno e mise a disposizione alcune aree del suo dormitorio come parte del Villaggio Olimpico.

😔Troppa luce per gli insetti-vampiri

Gli insetti si stanno estinguendo e a quanto pare si stanno estinguendo per colpa delle luci artificiali. E’ questo il responso di una ricerca della Tufts University in Massachusets, secondo cui le Artificial Lights At Nights (le cosiddette ALAN) complicherebbero di molto la vita ad alcuni insetti notturni, quali ad esempio le lucciole (per un discorso di accoppiamento) e le falene (che spesso muoiono bruciate dalle lampade).

Si è laureato a…Cambridge. Stiamo parlando della bellissima e bravissima Natalie Portman, che si è laureata in psicologia all’Università di Harvard col massimo dei voti.

🤑#Ric-Kansas

Splendida iniziativa quella del ricco finanziere statunitense Ben Cutler, che per fermare l’emorragia di abitanti di cui è vittima la sua città natale Neodesha (Kansas appunto) ha deciso di pagare di tasca propria le tasse universitarie di tutti gli studenti incensurati della cittadina per i prossimi 25 anni. Così facendo Cutler spera di convincere le famiglie di forestieri a trasferirsi a Neodesha e quelle che già ci risiedono a non partire. E chi si muove?

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 vi saluta, vi ringrazia, vi augura una buona serata e come sempre vi invita to be careful; insomma, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0