Tempo di lettura: 3 Minuti

Dal secchione al ripetente, ci sono tutti nella classe di Sanremo [II Parte]

Dal secchione al ripetente, ci sono tutti nella classe di Sanremo [II Parte]

Sul palco del Teatro Ariston saranno i concorrenti ma se Sanremo fosse una classe scolastica i “big” del Festival sarebbero... Il secchione, il bello

Dal secchione al ripetente, ci sono tutti nella classe di Sanremo [I Parte]
Dal secchione al ripetente, ci sono tutti nella classe di Sanremo [III Parte]
Dal secchione al ripetente, ci sono tutti nella classe di Sanremo [IV Parte]

Sul palco del Teatro Ariston saranno i concorrenti ma se Sanremo fosse una classe scolastica i “big” del Festival sarebbero…

Il secchione, il belloccio, il ripetente. In tutte le classi che si rispettino ogni alunno incarna in tutto o in parte almeno uno di questi (e altri) stereotipi che noi di FacceCaso, a 4 settimane esatte dall’inizio di Sanremo, ci siamo divertiti ad associare ad ognuno dei cantanti in gara.

Il risultato è stata questa mini-rubrica che accompagnerà il nostro cammino di avvicinamento al 70° Festival della Canzone Italiana e che vi dirà che tipo di alunni sarebbero i 21 big (abbiamo escluso i duetti e i gruppi; ci vorrebbe un articolo per ogni componente) della rassegna canora. Siete pronti? Oggi ne vediamo altri 5!

Anastasio – Quello Nuovo

È la matricola di questo Festival. Dopo essere entrato in punta di piedi nella scena musicale italiana, il vincitore della 12ª edizione di X Factor vuole stupire il pubblico dell’Ariston e la curiosità intorno a lui è la stessa che si ha per uno studente arrivato da poco.

Paolo Jannacci – Il Timido

Il figlio del compianto Enzo è sempre stato un artista introverso, di poche parole. Per lui ha sempre parlato il suo pianoforte, che sicuramente lo accompagnerà anche in questa avventura sanremese.

Rita Pavone – La Ripetente

Archiviato con un buon 13° posto il suo Festival d’esordio del 1969, Rita è stata bocciata nel 1970 e nel 1972, quando non riuscì a centrare la finale. 38 anni dopo torna a Sanremo vogliosa di riscatto, esattamente come un ripetente che cerca di rifarsi avendo perso malamente un anno scolastico.

Riki – Il Figaccione

Bravissimo, giovanissimo e a sentir il gentil sesso, anche bellissimo. Riki è senza dubbio un ottimo artista ma quegli invidiabili occhi chiari, quel sorriso magico di “mandrakiana” memoria e quel suo ciuffo castano sbarazzino giocano sicuramente a suo favore. Chiedere alle fan per credere.

Elodie – L’Artistica

Elodie è una cantante che ha sempre dato sfogo alla sua vena artistica, sia sul palco con i suoi brani, che nella vita di tutti i giorni. La sua capigliatura color rosa, d’altronde, non è passata certo inosservata ed ha espresso per diverso tempo ciò che lei è: uno spirito libero, nel suo mestiere e non solo.

<<Prima Parte<< >>Terza Parte>>

>>Quarta Parte>>

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0