Tempo di lettura: 2 Minuti

52 week money challenge, la moda nata su Twitter

52 week money challenge, la moda nata su Twitter

La 52 week money challenge spopola tra ragazzi e ragazze negli Stati Uniti. Risparmiare un po' alla volta ha i suoi perchè, almeno 1378 motivi! Quant

Cosenza, l’avanguardia del liceo Telesio
Sapienza: Notte Bianca all’insegna dell’alcol
Scuole al Centro, atto II. Ora si parte a livello Nazionale

La 52 week money challenge spopola tra ragazzi e ragazze negli Stati Uniti. Risparmiare un po’ alla volta ha i suoi perchè, almeno 1378 motivi!

Quanto è difficile fare soldi? Diciamocelo… da morire! Tantissime persone ogni giorno si svegliano con un pensiero: che mi posso inventare per fare un po’ di soldi? Un lavoro nuovo? Studiare di più? Contattare un broker? Inventare un dispositivo per i viaggi nello spazio che costi un euro?

E così via, e così via. Ma poi la fine è sempre la stessa: per qualche euro che riusciamo a fare, cascate di euro che ci escono dalle tasche. Come se ci fosse un buco in quei maledetti pantaloni, spendiamo incessantemente per cibo, vestiti nuovi, partite di calcio, scommesse, sigarette, viaggi… e alla fine dell’anno (o del mese addirittura) ci troviamo con l’acqua alla gola.

Ma se tutto questo, invece, finisse? Se ci fosse un modo per mettere da parte una piccola cifra, in modo facile e senza dover rinunciare a troppe cose? E magari a fine anno trovarsi un gruzzoletto con cui fare ciò che più ci piace…

Il metodo c’è, e negli Stati Uniti sta spopolando: la 52 week Money Challenge!

#52weekmoneychallenge

Questa challenge, partita appunto negli USA, è molto semplice: ogni settimana si mette da parte un euro in più di quella precedente. Cosa vuol dire? Semplice, la prima settimana vi terrete nel salvadanaio un euro, la seconda due, la terza tre… fino ad arrivare a 52 alla 52° settimana.
(Perché 52 settimane? Perché tante sono le settimane in un anno).

Ecco, con un piccolissimo “fioretto”, vi troverete dopo un anno con ben 1378 euro raccolti! Certo, non è moltissimo, ma è comunque una cifra ottima per chi volesse farsi un viaggetto o premiarsi come desidera.

1378 euro

E su Twitter sono migliaia le reazioni delle persone entusiaste: “Quattro anni fa ho iniziato la 52 week money challenge per la prima volta”, scrive un utente, “ho creato così il mio fondo di risparmio. Andare piano piano è il modo migliore, soprattutto per una novellina come me, per cominciare a risparmiare sul serio”.

Non ci credete? Basta andare su Twitter, digitare #52weekmoneychallenge e tutti i commenti vi salteranno fuori!

Non resta che provare ora, no?!

#FacceCaso

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0