Tempo di lettura: 2 Minuti

Aku e Cori insieme nel nuovo singolo “Urano” x Romolo Dischi

Aku e Cori insieme nel nuovo singolo “Urano” x Romolo Dischi

Venerdì 16 ottobre 2020 fuori il nuovo singolo di Aku featuring Cori per Romolo Dischi (distribuzione digitale Pirames International). “Urano” è il n

Parrocchia tecnologica: per entare in chiesa si usa lo smartphone
Scippatore da applausi: si fa arrestare con la geolocalizzazione
Per tenere lontano il Covid-19 basta aprire la finestra (pare)

Venerdì 16 ottobre 2020 fuori il nuovo singolo di Aku featuring Cori per Romolo Dischi (distribuzione digitale Pirames International).

“Urano” è il nuovo singolo di Aku, con il feat. di Cori, in uscita venerdì 16 ottobre per Romolo Dischi (distribuzione digitale Pirames).

“Agosto, duemila e quasi venti/Cadono sti ponti insieme ai loro presidenti/Sangue sulla terra e in cielo le stelle cadenti/In bocca a questi scemi ormai non brillano che i denti
Un anno intero che mi trovo in down completo/Gioco una partita dove non competo/Perché astraggo tutto fuori dal concreto
Questa vita è una caserma e sto aspettà il congedo/E che mi rimane? Mica so’ un militare/Vorrei una pistola ma c’ho un cellulare
Serve soltanto per fotografare/Sapere che esisto, mandare un segnale”

Se esistesse come definizione, Urano sarebbe un brano power reggaeton. Accompagnato dalla voce di Cori, Aku rilascia il suo quarto singolo estratto dall’Ep “Specchio”, uscito in primavera per Romolo Dischi. Atmosfera sospesa tra suggestioni tropicali e allucinazioni da spaghetti western, per un brano intenso ed emotivamente molto sentito.

Eseguito da: Augusto Pallocca, Martina Cori
Scritto da: Augusto Pallocca
Prodotto da: Fire Flowerz, Matteo Scannicchio

Tra il 2019 e il 2020 sono usciti per Romolo Dischi i singoli: Pezzo Impersonale, Karkadè, Caravaggio, Pagine Gialle, e l’EP “Specchio”

Chi è Aku

Augusto ‘AKU’ Pallocca. Sassofonista, insegnante, compositore, giornalista musicale, rapper. Fin da piccolissimo avviato allo studio della musica dal padre sassofonista, si interessa dall’adolescenza al mondo della musica afroamericana, universo a cui ha dedicato e dedica la grandissima parte della sua vita artistica. Da rapper e beatmaker pubblica il demo “Stradivari” nel 1998 e nel 2001 l’LP “Homiez and money – the album”, oltre a collaborare con la rivista specializzata a tiratura nazionale Biz. Nel 2002 viene premiato con l’attestato di merito al Torneo Internazionale di Musica da giornalisti e critici provenienti da tutta Europa. Nel 2004 partecipa ai Clinics della Berklee School di Boston, dove ha la possibilità di approfondire lo studio dello strumento con il sassofonista statunitense Greg Badolato. Fino al 2008 suona con i Cappello a Cilindro, band con la quale incide due dischi e con cui calca importanti palchi nazionali e internazionali, partecipando nel 2005 e 2006 al Concerto del Primo Maggio in P.zza S. Giovanni, nel 2007 a Italia Wave e al Pop Komm di Berlino, nel 2008 ad Eurosonic. Nel 2007 intraprende la carriera accademica, iscrivendosi e poi diplomandosi brillantemente al Corso Sperimentale di Jazz. Parallelamente collabora con le testate online come mescalina.it e jazzitalia.net, in veste di recensore e critico musicale, intraprendendo contemporaneamente una fitta attività concertistica, che lo porta a collaborare con quasi 100 musicisti in poco più di tre anni. E’ secondo alto della Big Band del Conservatorio di Frosinone, nel 2010 è il sassofonista dell’orchestra del TipTap Show al Sistina, nel 2011 entra a far parte del quintetto del trombettista svizzero Olivier Berney. Tra il 2008 e il 2010 cura la direzione artistica di Jazzteagarden e Sometimes in Winter, due rassegne jazzistiche organizzate presso l’Antico Casale di Colle Ionci a Velletri. Il progetto Aku nasce “ufficialmente” nel 2012, sebbene attivo già dagli anni 90 con il nome di Rookie, membro di Homiez n’ Money, sassofonista de I Cappello A Cilindro e presente nelle opere di Ghemon, Kiave, Squarta, ATPC e molti altri. Da allora rilascia in maniera indipendente 4 EP, 1 Mixtape e una lunga serie di singoli, affiancato ad artisti della scena rap e cantautorale italiana come Kenzie, El Domino, Moonloverz, Morbo, Valentina Polinori, Valentina Lupi, Lo Spinoso, Il Dono.
La produzione artistica è firmata da Swan (Thaurus Music, Clementino, Enzo Dong), Luca D’Angelo (Danti, Giulia Penna, Giuliano Palma), Matteo Scannicchio (Motta, Marina Rei, Zero Assoluto).

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0