Tempo di lettura: 3 Minuti

Università VS Serie TV: vediamo le migliori per… Economia

Università VS Serie TV: vediamo le migliori per… Economia

Cari lettori e studenti di economia è il vostro turno, oggi andiamo a scoprire le tre serie tv che proprio NON potete perdervi… Ogni promessa è debit

A scuola con… il 2020! [Doverosa top5]
GenFriends: l’app per trovare il tuo compagno di viaggio
UniBari: il volume sul patrimonio storico dell’ateneo

Cari lettori e studenti di economia è il vostro turno, oggi andiamo a scoprire le tre serie tv che proprio NON potete perdervi…

Ogni promessa è debito: l’articolo di oggi è dedicato ai nostri lettori che studiano economia. Vi piacciono i numeri e avete visto the Wolf of Wall Street così tante volte da poterlo recitare? Non vi preoccupate, vi salviamo noi dalla monotonia di rivedere sempre lo stesso film (anche se in quel film c’è Leonardo Di Caprio!!). Ecco a voi le nostre tre proposte…

Per chi ama la finanza su Sky Atlantic c’è una serie tv uscita da poco che non può mancare nel portfolio: Diavoli. Con una sola stagione (per ora) disponibile e con una seconda stagione già confermata, la serie si focalizza su una cospirazione finanziaria mondiale. La storia, come il titolo, sono tratti dal romanzo di Guido Maria Brera e interpretati da un cast eccezionale che vede le eccezionali performances di Alessandro Borghi e Patrick Dempsey.

Il nostro secondo suggerimento è House of Lies… la potete trovare su un sito poco conosciuto in italia: Showtime. La serie conta cinque stagioni ed è ormai conclusa, in queste si raccontano le vicende di Marty Kaan, un consulente gestionale che farebbe qualsiasi cosa per ottenere ciò che desidera dai propri clienti.

Anche la nostra terza proposta è disponibile sia su Showtime che su Sky Atlantic e si chiama Billions: di cosa potrà mai parlare?! La serie è composta da cinque stagioni incentrate su una faida tra il fenomenale procuratore di un distretto new yorkese esperto in crimini finanziari – Chuck Rhodes – e un miliardario – Bobby Axelrad – arricchitosi grazie ad una società finanziaria specializzata in fondi speculativi. La “lotta” tra i due non vi farà staccare gli occhi dallo schermo!

Anche oggi abbiamo detto la nostra: allora, che dite? Avete più voglia di aprire il pc o i libri?

Ci rivediamo next week con un articolo dedicato ai nostri lettori iscritti a psicologia… ne vedremo delle belle.

#FacceCaso

Di Martina Borrello

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0