Tempo di lettura: 2 Minuti

Il vaccino rende sterili? La risposta ve la dà il TG USA 2.0

Il vaccino rende sterili? La risposta ve la dà il TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo di un riconoscimento importante, del vaccino che rende sterili (?) e dei sovvenzionamenti milionari della NASA. Archiviato

Trump, ecco il muro anti-Messico…ma è solo un giocattolo
Torna il TG USA tra miss, uragani e…riposini
L’Artico è “on fire” in un’edizione caliente del TG USA 2.0

In quest’edizione parliamo di un riconoscimento importante, del vaccino che rende sterili (?) e dei sovvenzionamenti milionari della NASA.

Archiviato un 2020 difficile, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per questa nuova edizione? Allora daje; anzi, C’MON!

Facce d’argento

Sono quelle della Durham University (North Carolina), che ha ricevuto un MoD Award dalla ERS (l’Employer Recognition Scheme) per l’eccezionale supporto fornito alle forze armate. Il dr. Jeremy Cook, vice-rettore della Durham, si è detto onorato del riconoscimento ricevuto e ha già fatto sapere che l’ateneo si impegnerà a proseguire e migliorare questo impegno.

Curiosità della settimana: la George Bush Presidential Library and Museum, che si trova all’interno del campus della Texas A&M University di College Station, ospita le tombe dell’ex presidente degli Stati Uniti George H.W. Bush e di sua moglie Barbara.

Covid, il vaccino rende sterili? Ma te pare…

Che fosse una mezza bufala già lo sospettavamo, ma ora è arrivata anche la conferma. A fornirla è stato uno studio della University of Miami coordinato dal professor Ranjith Ramasamy e illustrato sulle pagine di The Conversation. Il dottor Ramasamy ha inoltre precisato che è piuttosto l’infezione Sars-CoV-2 un possibile fattore di rischio in questo senso, visto che 3 dei 6 uomini morti a causa del Covid-19 e analizzati dalla sua equipe aveva un numero di spermatozoi inferiori al valore normale.

Si è laureato a… Manhattan. Stiamo parlando dell’attrice statunitense Ellen Barkin, che ha ottenuto una laurea in Storia e Drammaturgia presso l’Hunter College.

E poi me ne resta 1 milione…

1 milione di dollari per la precisione. È questa infatti la cifra che la NASA ha deciso di investire nei programmi di ingegneria della Alabama State University di Montgomery, nell’ambito del Minority University Research and Education Project che l’agenzia spaziale statunitense sta portando avanti. In totale sono 6 i milioni di dollari che la NASA ha stanziato per quest’iniziativa, equamente divisi per sei atenei attentamente selezionati.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0