Tempo di lettura: 2 Minuti

Ravenna industria di giovani professionisti

Oggi, ore 17.30, un Convegno per proporre nuovi servizi da offrire agli studenti. Di Ludovica Gentili E se una volta laureati si trovasse subito lavor

Italia 4.0: le università del Nord si alleano
Le opportunità di Accademia Moda Maiani per fare strada nel mondo della moda!
Promossa Convenzione sui dottorati industriali per giovani ricercatori

Oggi, ore 17.30, un Convegno per proporre nuovi servizi da offrire agli studenti.

Di Ludovica Gentili

E se una volta laureati si trovasse subito lavoro? A volte i sogni si avverano o c’è chi si adopera quantomeno con tutte le proprie forze per rendere più possibile ciò che si sogna.
Questo è quello che accade a Ravenna dove il polo universitario laurea annualmente almeno seicento studenti, dei quali all’incirca il 70% riceve una proposta di lavoro entro un anno dal diploma, motivo per il quale si aspira a rendere i ragazzi il più preparati possibile, con il fine di indirizzarli verso un panorama lavorativo futuro, provvisti di ogni preparazione necessaria. Ecco perché verrà proposto dal PRI di Ravenna, Giannantonio Mingozzi un accordo tra le università, le scuole e il mondo del lavoro, con il fine di mettere gli studenti nella condizione di poter fruire di tutti i servizi che possano accrescere la loro preparazione con l’intento di essere considerati come un vero e proprio investimento su cui poter puntare una volta terminato il percorso di studi.

Saranno in molti, tra insegnanti, professori e candidati nel settore scolastico, che parteciperanno al Convegno di questo pomeriggio alle ore 17.30 presso le Cantine di Palazzo Rava a Ravenna, nel quale saranno presentate proposte innovative circa i nuovi servizi da offrire agli studenti e la stipula di un contratto tra banche, università e il mondo del commercio per creare una nuova prospettiva per il futuro dei prossimi laureandi. E’ necessario creare una rete tra scuole, atenei e aziende per garantire una formazione completa che conduca lo studente verso il mondo del lavoro con gli strumenti adeguati per affrontarlo.

Ci auguriamo che questo genere di proposte che lavorano in favore dei giovani in un momento storico che spesso toglie speranza possano raggiungere ogni parte di Italia per apportare oltre al cambiamento una ventata di fiducia per tutti quei ragazzi che hanno il desiderio di crearsi un avvenire degno delle proprie aspettative.

Di Ludovica Gentili

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0