Tempo di lettura: 3 Minuti

Dopo le vacanze natalizie ecco la sessione invernale: come prepararsi agli esami?

Dopo le vacanze natalizie ecco la sessione invernale: come prepararsi agli esami?

Manca pochissimo e inizierà un nuovo anno e sapete questo cosa vuol dire? Che seppur le vacanze natalizie sono in corso la sessione invernale è alle p

Sessione invernale? Don’t panic!
Compiti per le vacanze, i consigli per affrontarli al meglio
Tatuaggio: le 5 “S” da seguire

Manca pochissimo e inizierà un nuovo anno e sapete questo cosa vuol dire? Che seppur le vacanze natalizie sono in corso la sessione invernale è alle porte. Dunque, come affrontare efficacemente lo studio?

Bene, Natale è passato ma le vacanze natalizie ancora no. Se siete sopravvissuti vi manca di affrontare ancora, almeno, il Capodanno e l’Epifania. Questo vuol dire sicuramente un’altra settimana spensierata fatta di serate e ritmi irregolari. Un po’ di riposo ce lo siamo meritati dopo tutto.

Attenti però che come le attesissime vacanze natalizie sono arrivate (e stanno passando), dietro l’angolo non mancano impegni ben più seri. La sessione invernale di esami universitari è infatti alle porte!
Nella maggior parte degli atenei italiani le aule di esame apriranno già l’8 Gennaio e sicuramente in questi giorni non possiamo fare finta di niente, perciò mettiamoci sotto!

Come fare?

  1. Prima di tutto niente panico: è vero gli esami sono vicini ma voi ci arriverete preparati. Pensate positivo. Per tutti quelle che stiamo vivendo sono vacanze natalizie.
  2. Siate onesti con voi stessi, subito dopo le vacanze natalizie affrontate un esame fattibile, cioè preparabile durante questo periodo di grandi distrazioni. Scegliete un esame più semplice, o comunque più breve o sul quale siete già abbastanza ferrati e per il quale non vi resta quindi che ripassare.
  3. Calendarizzate bene la mole di studio tenendovi qualche giorno jolly, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo.
  4. Nell’organizzare lo studio non rovinatevi assolutamente le vacanze natalizie, piuttosto dividete per fasce orarie le attività quotidiane. Le serate con amici sono inevitabili ma cercate di non fare troppo tardi. In questo modo potrete svegliarvi presto per studiare senza dire di no agli altri impegni vacanzieri.
  5. Se possibile organizzate in anticipo momenti di studio con un amico/i per confrontarvi sugli obiettivi raggiunti e sentirvi obbligati a portare avanti quotidianamente la preparazione.

Durante le vacanze natalizie pensate a riposarvi e a stare con i vostri cari, senza mai dimenticare, però, che subito dopo inizieranno gli esami!

#FacceCaso

Di Lorenzo Maria Lucarelli

 

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0