Tempo di lettura: 2 Minuti

Navigare correttamente in rete? Sbarca l’iniziativa Rep@Digital

Navigare correttamente in rete? Sbarca l’iniziativa Rep@Digital

Dal 14 parte un corso di 8 settimane per studenti e famiglie per una più accurata conoscenza del web. Vediamo ulteriori dettagli su Rep@Digital. Che

Pavia: ultimo giorno di scuola da bocciatura
La Cattolica di Piacenza e il Business English
In Lombardia l’ Università dei Sapori

Dal 14 parte un corso di 8 settimane per studenti e famiglie per una più accurata conoscenza del web. Vediamo ulteriori dettagli su Rep@Digital.

Che poi alla fine gira che ti rigira, dopo aver etichettato i giovani di oggi come i nativi digitali e maestri dell’universo tecnologico, stai a vedere che i primi ad aver bisogno di una mano sono proprio loro?
Dall’altro lato però questo non salva neppure gli adulti.  Cresciuti in un’epoca molto differente rispetto a questa, trovano difficoltà a prendere dimestichezza col nuovo mondo dell’informazione.

Per questo motivo nasce Rep@Digital, un’iniziativa creata da “La Repubblica” con lo scopo di raccontare per le scuole modi d’uso, opportunità ma anche precauzioni di quella che può essere una vera arma a doppio taglio: stiamo parlando di internet.
I corsi, strutturati in 8 lezioni e 19 videoclip ( ognuna di una durata tra i 3 e i 5 minuti ) nati dalla collaborazione tra Repubblica@Scuola e Google, sono tenuti da veri e propri “marinai” delle acque digitali: docenti d’eccezione, youtuber e divulgatori aiuteranno i ragazzi e le loro famiglie a scoprire tutti i segreti del nuovo mondo dell’informazione. D’altronde oramai si fa tutto su internet, dalla comunicazione ai social network, dallo svago al mondo del lavoro.

Ecco tutti gli argomenti delle lezioni.
1) Confrontarsi e comunicare 2) informarsi con consapevolezza 3) essere social 4) comportamenti, rischi e netiquette 5) ricerche, fonti e grandi tesori 6) web e lavoro 7) sicurezza, dati e password 8) shopping e acquisti online.
Allora, pronti a salpare sulla nave “La Repubblica” ? Si naviga su internet!

#FacceCaso

Di Emanuele Caviglia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0