Tempo di lettura: 2 Minuti

Walid Ghanemi: in Algeria un ragazzo fa meglio del Parlamento

Walid Ghanemi: in Algeria un ragazzo fa meglio del Parlamento

Si chiama Walid Ghanemi ed è un ragazzo algerino 27enne che sta facendo qualcosa di incredibile per il suo paese e non solo: garantire la giustizia.

Genitori che non mandano i figli a scuola
Sapienza: cos’è il bonus famiglia?
Il Garante in difesa del diritto degli studenti

Si chiama Walid Ghanemi ed è un ragazzo algerino 27enne che sta facendo qualcosa di incredibile per il suo paese e non solo: garantire la giustizia.

Walid Ghanemi è giovanissimo imprenditore algerino, laureato in economia e con un master in in gestione e audit finanziario. Ghanemi ha creato qualcosa che ha dell’interessante in qualsiasi paese, soprattutto in una realtà come l’Algeria.

Il ragazzo, dopo essersi reso conto della difficoltà di consultare le leggi algerine, ha deciso di creare Legal Doctrine. Stiamo parlando di un sito dove riunire in ordine tutte le leggi dell’Algeria. L’obiettivo è garantire la certezza del diritto attraverso una facile fruibilità dei testi legislativi.

Dall’inizio della mia carriera mi sono accorto che era molto difficile reperire un testo legislativo. Ci volevano diversi giorni per trovare quello che ti interessa senza capire se nel frattempo è ancora in vigore oppure se è stato modificato – ha sottolineato Walid Ghanemi. L’obiettivo principale è quello di mettere il Big Data al servizio del diritto. La piattaforma raggruppa tutta la legislazione algerina dal 1962 nel settore bancario, fiscale, commerciale e sociale“.

Per ora la strada sembra essere quella giusta. Legal Doctrine vanta già la bellezza di 9 mila leggi, 70 mila decreti, 300 articoli e circa 1000 sentenze. Tutto a disposizione di chi, straniero o algerino che sia, sottoscrive un abbonamento.

L’inventore di Legal Doctrine, Walid Ghanemi, ha pensato proprio a tutto. Chi consulta la piattaforma può contare pure su un’assistenza h24 da parte di esperti giuristi.

Sicuramente un progetto ambizioso e interessante (tra i prossimi obiettivi il lancio della versione in arabo e inglese) che merita di crescere. Ancora di più se si considera che l’autore è un ragazzo come noi e le istituzioni, con mezzi ben superiori a disposizione, spesso non riescono a fare lo stesso.

#FacceCaso

Di Lorenzo Maria Lucarelli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0