Tempo di lettura: 3 Minuti

Seconda edizione di Università per la legalità

Seconda edizione di Università per la legalità

Il progetto Università per la legalità giunge al secondo appuntamento, coinvolgendo studenti di 17 atenei italiani. Ieri alla Sapienza di Roma, nell’

Alla scoperta di Polygram, le emozioni che diventano emoji
Scuola, sciopero l’8 gennaio
Autoplay e le altre novità di Instagram

Il progetto Università per la legalità giunge al secondo appuntamento, coinvolgendo studenti di 17 atenei italiani.

Ieri alla Sapienza di Roma, nell’Aula Magna del rettorato, è stata presentata la seconda edizione del progetto “ Università per la legalità ”.
Questo format di eventi viene promosso dalla Fondazione Giovanni Falcone, in collaborazione con Fondazione Roma Sapienza e il patrocinio della stessa. A essere coinvolti sono studenti universitari da 17 diversi atenei dello stivale.

L’obbiettivo e focus non può che incentrarsi sull’impegno contro ogni forma di criminalità organizzata e il ricordo dell’importanza del sapere. Inoltre importante diffondere la cultura della legalità nel cambiamento della società.
Le università partecipanti realizzano video, cortometraggi, ma anche seminari e incontri pubblici, simulazioni di processi contro la mafia e molto altro. Opere sono già in programma, come il corto “Generazione Antimafia – un viaggio tra luoghi, memoria e legalità” che sarà realizzato dall’’Università di Palermo.

In questo specifico caso si punta ad analizzare il fenomeno mafioso da vari punti di vista.
Ma anche l’Ateneo di Perugia ha pensato a un’altra iniziativa, come il ciclo di incontri a base di legalità e lotta alla corruzione, aperti sia a studenti che cittadini. Altro si può trovare a Milano, Genova e le varie università coinvolte.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0