Tempo di lettura: 2 Minuti

Compleanno: la sfiga di nascere in estate 

Compleanno: la sfiga di nascere in estate 

Se non lo provi sulla tua pelle è davvero difficile immaginare la sofferenza che provoca essere nati a luglio inoltrato. #FacceCaso. Ieri è stato il

European Funding Guide: borse di studio ai creativi!
Non c’è solo bullismo nelle scuole
SmartLens : arriva Shazam per il mondo visivo

Se non lo provi sulla tua pelle è davvero difficile immaginare la sofferenza che provoca essere nati a luglio inoltrato. #FacceCaso.

Ieri è stato il mio compleanno. Rigorosamente Leone, ho compiuto la bellezza di 22 anni portati benissimo. Come ogni anno anche stavolta ho vissuto il disagio di essere nata in un mese estivo. Se non lo provi sulla tua pelle è davvero difficile immaginare la sofferenza che provoca la sfiga di essere nati a luglio inoltrato.. ma proverò a fartelo capire in 10 punti.

  1. Al tuo compleanno estivo partecipano tua mamma, tuo papà e tuo frate.. ah no, lui sta a Ibiza in vacanza.
  2. Nessuno ti fa gli auguri perché in spiaggia non prende bene Internet e i tuoi amici non controllano la notifica di Facebook che ricorda i compleanni.
  3. Con i saldi non è rimasti più niente. La maggior parte dei negozi sono chiusi per ferie così nessuno ti fa il regalo, al massimo ti danno i soldi “così ci compri quello che ti pare” e poi li spendi in cibo. 
  4. Gli unici due amici che ti confermano la presenza ti tirano pacco il giorno prima.
  5. La torta di compleanno si scioglie subito per il caldo.
  6. Se per sbaglio festeggi in giardino o in piscina piove. Tanto non sarebbe venuto nessuno comunque quindi shalla.
  7. Se capita durante il weekend ti becchi pure la coda in autostrada della gente che va al mare.
  8. Quando incontri qualcuno che compie gli anni in estate come te sei solidale perché sai che si prova.
  9. Hai il rischio di compiere gli anni il giorno di un esame visto che sei in piena sessione estiva.
  10. Scordati i palloncini, con il caldo si sgonfiano subito.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0