Tempo di lettura: 3 Minuti

Perché l’audio 8D è pazzesco

Perché l’audio 8D è pazzesco

8D audio è un nuovo modo di ascoltare la musica. Diversamente dai suoni tradizionali che passano attraverso le cuffie, con questa modalità sentiamo 8

Didattica Immersiva, la scuola 3D che ci piace
Con una manciata di plastica: quando la tecnologia sostiene l’umanità
La prima Tv trasparente è Panasonic

8D audio è un nuovo modo di ascoltare la musica. Diversamente dai suoni tradizionali che passano attraverso le cuffie, con questa modalità sentiamo 8 dimensioni. Scopriamolo.

L’altro giorno un mio amico mi fa: “Hai mai ascoltato 8D Tunes su Youtube? Se la risposta è no, prova subito”.
Messe le cuffie, ascoltate alcune canzoni, sono rimasto schockato. Stavo sentendo canzoni ascoltate decine di volte, ma questa volta l’effetto che mi faceva in testa era totalmente diverso.

Tradizionalmente siamo abituati a sentire musica in 2 o 3D, quindi l’audio arriva attraverso suoni standard, per canali diretti. Il 2D è ancora di più lo standard, ma da un po’ si stanno sperimentando nuove tecniche.
La tecnologia audio 8D è la più avanzata, capace a trasportare il suono nel nostro orecchio in più forme, spostando il suono da una parte all’altra e letteralmente immergendoci nella canzone.

L’effetto che proverete è così quello di ritrovarvi in un ambiente ovattato, come se in tutta la stanza ci fosse casse, come un studio di registrazione e non semplicemente due cuffiette.
È l’esperienza più simile all’audio di un cinema o un grande impianto audio domestico, ma attenzione: vi servono buone cuffie, come quelle Apple o di alta qualità come Beats e simili.

Una volta messe all’orecchio capirete che la musica ha tutto un altro sapore.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0