Tempo di lettura: 2 Minuti

Liceo Montale: svastiche e insulti contro il prof Andrea Barbetti

Liceo Montale: svastiche e insulti contro il prof Andrea Barbetti

Il docente si è sempre impegnato per affermare i valori della Costituzione e dell’antifascismo. #FacceCaso. I muri del Liceo Montale al Portuense son

Il prof Lorenzo Canale non percepisce lo stipendio da quattro mesi
Inflighto : il tuo viaggio in aereo non sarà più lo stesso
Docente-infermiere a scuola in arrivo

Il docente si è sempre impegnato per affermare i valori della Costituzione e dell’antifascismo. #FacceCaso.

I muri del Liceo Montale al Portuense sono stati imbrattati con delle svastiche e degli insulti al professore antifascista Andrea Barbetti, presidente della Sezione Anpi di MarconiRagazze della Resistenza“. 

Il docente si è sempre impegnato per affermare i valori della Costituzione e dell’antifascismo. Le scritte sono comparse venerdì 23 novembre presso via Ettore Paladini.

Come si legge su Roma Today, la Sindaca di Roma Virginia Raggi, ha commentato così l’episodio. “Solidarietà al professor Andrea Barbetti, esponente dell’Anpi e presidente della sezione Anpi ‘Ragazze della Resistenza’, oggetto delle scritte intimidatorie che sono comparse presso il Liceo Montale. Un gesto molto grave che ci riporta ad un tempo che non ci appartiene e che condanniamo con fermezza, in attesa che gli organi preposti facciano luce sull’accaduto e individuino i responsabili. Vicinanza dunque al professore Barbetti, impegnato quotidianamente nel trasmettere ai giovani i valori autentici della Costituzione e del vivere civile e democratico”.

Al professor Andrea Barbetti tutta la nostra vicinanza e solidarietà. Le scritte intimidatorie apparse presso il Liceo Montale nei confronti del Presidente della sezione Anpi ‘Ragazze della Resistenza’ sono gravi e offensive. Sia fatta presto luce sull’accaduto. Non faremo mai un passo indietro nel denunciare e combattere episodi vergognosi che richiamano a momenti bui della nostra storia”. Si legge in una nota da parte del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori, ha dichiarato.

Le scritte apparse sul muro del liceo Montale sono un gesto gravissimo e preoccupante, un’intimidazione vigliacca contro il professor Andrea Barbetti: a lui e all’Anpi di Roma la solidarieta’ mia e del Consiglio regionale del Lazio”.

Non si tratta, purtroppo, di un episodio isolato: non abbassiamo la guardia contro il riemergere di una sottocultura di violenza e ignoranza, che inneggia a un passato di intolleranza e odio. Auspico che venga fatta al più presto piena luce su questa grave azione”. Conclude Leodori.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0