Tempo di lettura: 2 Minuti

10 anni di Pegaso

L'università telematica di Napoli compie 10 anni. Happy birthday Mr. Università Telematica Pegaso! Perdonate il brutale gioco di parole ma, probabilme

I nuovi volti della camorra si nascondono dietro Facebook
MIT technology review: sul palco tre italiani
Università, crescono (di molto) i nuovi iscritti. BellaStoria no?

L’università telematica di Napoli compie 10 anni.

Happy birthday Mr. Università Telematica Pegaso! Perdonate il brutale gioco di parole ma, probabilmente, proprio cosi avrebbe Marilyn Monroe festeggiato il decennale di questa splendida università napoletana. Con un semplice “buon compleanno”, insomma, anche se a Napoli hanno voluto fare un qualcosina in più. Piccolo passo indietro: l’Università Telematica Pegaso nacque dieci anni fa come start up, in un appartamento di appena 200 metri quadri, tanti per noi pochini per un’università, in Via Colonna, proprio al centro della città partenopea.

E ieri, 20 aprile 2016, si e festeggiato il decennale, e non con un “buon compleanno”, ma con oltre 100 mila persone, tra studenti, professori e altri, che si sono ritrovati insieme in diretta su Facebook dalle 58 sedi d’esame sparse per l’Italia. “Abbiamo costruito un’università snella, efficace, tecnologica. Dieci anni fa eravamo una realtà completamente nuova”, ha detto Daniele Iervolino presidente e fondatore, “dovevamo proiettarci in un mondo difficile e molto prevenuto. Siamo riusciti a dimostrare che l’e-learning è una grande opportunità di crescita per tutti. Studiare a casa, sul pc o sul telefonino, a qualsiasi ora del giorno, per quanto tempo si voglia, è la vera rivoluzione culturale che Pegaso sta portando avanti. Un apprendimento on line attivo cui ci si sente padroni, liberi di decidere dove e quando imparare”. Pensate che, durante il collegamento, tutti quanti hanno indossato la maglia con il numero 10, e non perché ci fosse Maradona, ma per celebrare l’attesa decade.

Beh, non ci resta che farvi gli auguri anche noi: Buon compleanno da #FacceCaso!

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0