Tempo di lettura: 2 Minuti

Da Perugia laurea honoris causa a Ranieri

Il fresco vincitore con le Foxes della Premier League sarà presto premiato dall’Università degli Studi di Perugia. Continua la celebrazione del barone

Reuters Top 100: le università più innovative
Fastweb digital academy: la forza dei NEET
Account fake: su Facebook sono circa 270 milioni

Il fresco vincitore con le Foxes della Premier League sarà presto premiato dall’Università degli Studi di Perugia. Continua la celebrazione del baronetto di Testaccio.

Dopo un anno così, te lo sei meritato Claudio. Anche se poco c’entra con il calcio, una laurea dopo un’impresa del genere non te la leva nessuno.

In fin dei conti è lui il protagonista di quest’annata di calcio britannico, ma anche one man show su tutta la platea del football europeo, grazie a quella che molti hanno definito una “favola”: trascinare il Leicester City, squadra di medio-bassa categoria, alla conquista del blasonatissimo titolo. Undici eroi in campo e uno in panchina, così l’Università degli Studi di Perugia ha deciso di conferire a Ranieri la laurea magistrale “Honoris Causa” in Scienze e Tecniche dello Sport.

Il Senato accademico dell’ateneo umbro ha ritenuto meritevole il tecnico romano in quanto capace di “mescolare sapientemente approccio umano e introduzione ‘soft’ di principi scientifici negli allenamenti e nella preparazione atletica“. Ancora da decidere la data della cerimonia di consegna della laurea, ma per adesso, non ci resta che aspettarci il titolo ufficiale di Lord della Corona!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0