Tempo di lettura: 2 Minuti

Liceo Classico, Scientifico o ITS? Ecco cosa scegliamo

Liceo Classico, Scientifico o ITS? Ecco cosa scegliamo

Le scuole ormai sono rincominciate per tutti, vediamo le preferenze degli studenti italiani. Innanzi tutto possiamo affermare che lo studente medio i

I 5 licei più antichi di Milano
Esami di maturità e di terza media? Cosa c’è scritto nel nuovo Decreto Scuola
Milano, rivoluzione al liceo Tito Livio: nasce il primo classico bilingue

Le scuole ormai sono rincominciate per tutti, vediamo le preferenze degli studenti italiani.

Innanzi tutto possiamo affermare che lo studente medio italiano preferisce iscriversi al liceo piuttosto che a un istituto tecnico. Infatti i dati ci rivelano che per il 53,1% è stato scelto un indirizzo liceale, invece solo il 16% degli iscritti ha scelto un percorso professionale.

Il numero delle iscrizioni ai licei è un numero che continua a crescere negli anni, si tratta di un dato interessante, indice del fatto che sempre più ragazzi hanno intenzione di proseguire gli studi specializzandosi all’università.

All’interno della sezione “licei” scopriamo che il più gettonato è sempre lo scientifico ed in particolare l’indirizzo “Scienze Applicate”, i giovani proprio non ne vogliono sapere del latino!
Al secondo posto troviamo i licei linguistici seguiti dai licei di scienze umane.

I dati però ci mostrano anche come sussistano differenze sostanziali tra regioni e regioni. Per esempio il Lazio è la regione con una percentuale di iscritti ai licei maggiore rispetto alle altre, il 64% dei ragazzi frequenta un liceo.

Al contrario il Veneto registra il numero più alto di iscrizioni agli istituti tecnici con il 44,9%. I professionali sono la scelta preferita in Basilicata, dove un ragazzo su cinque ha scelto questa strada.
E voi che avete scelto?

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0